> calciomercato > premier league

Martedì, 21 Marzo 2017 - 10:37

Schweinsteiger lascia lo United: va ai Chicago Fire

Bastian Schweinsteiger - Foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista tedesco saluta Manchester dopo un anno e mezzo con poca fortuna




E' finita dopo un anno e mezzo l'avventura di Bastian Schweinsteiger al Manchester United. Il centrocampista classe 1985, campione del mondo con la Germania nel 2014, volerà negli Stati Uniti dove vestirà la maglia dei Chicago Fire in MLS. 'Schweini' si era giù accordato con i Fire lo scorso novembre dopo un colloquio col tecnico Veljko Paunovic e firmerà un contratto di un anno a 4,5 milioni di dollari.
 
"E' triste lasciare molti amici al Manchester United ma ringrazio il club per avermi permesso di raccogliere questa nuova sfida ai Chicago Fire. Sono stato molto bene qui e auguro a tutti il meglio per il futuro. Ma ringrazio soprattutto i tifosi, il cui supporto è stato veramente speciale. Sono felice di aver fatto parte della squadra che ha vinto l'FA Cup l'anno scorso, non dimenticherò l'eergia e la passione di quel gruppo", ha dichiarato il centrocampista tedesco.
 
Non è un caso che Schweinsteiger non faccia riferimento a quest'anno: arrivato nell'estate 2016 dal Bayern Monaco, voluto fortemente da Louis Van Gaal, la scorsa stagione ha collezionato 31 presenze con un gol mentre dopo l'arrivo di Mourinho la scorsa estate Bastian è finito ai margini della rosa. Mai nei progetti dello Special One, il tedesco ha ottenuto solo 4 presenze con un gol quest'anno, nessun gettone in Premier League.
 
Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport