> calcio > serie b > salernitana

Venerdì, 10 Febbraio 2017 - 22:49

Serie B: Salernitana corsara, il Vicenza si arrende

Mauro Vigorito - Foto www.imagephotoagency.it

I granata sbancano 1-0 il Menti grazie alla rete di Busellato e salgono a 31 punti in classifica




Nell'anticipo della 25esima giornata di Serie B la Salernitana sbanca lo stadio Menti battendo 1-0 il Vicenza grazie alla rete siglata al 10' del primo tempo da Busellato. Con questo successo, il secondo stagionale lontano dall'Arechi dopo quello di Frosinone, i granata di Bollini si avvicinano alla zona playoff portandosi a 31 punti. I biancorossi restano invece a quota 27, più uno sul quartultimo posto occupato da Latina, Pisa e Avellino.
 

Nel Vicenza Ebagua preferito a De Luca in attacco, la Salernitana di Bollini risponde con Coda e Rosina punte di diamante del consueto 3-5-2. Alla prima occasione gli ospiti passano in vantaggio con Busellato che, al 10', batte Vigorito su perfetto suggerimento in diagonale di Minala. Il Vicenza fatica a reagire e al 27' la Salernitana va vicina al raddoppio con Minala che però non approfitta dell'uscita solo accennata di Vigorito. 

Il primo squillo dei padroni di casa arriva solo al 52' quando Bellomo calcia da fuori area a botta sicura ma trova sulla sua strada il corpo di Bernardini che si immola davanti a Gomis. La Salernitana è viva e al 62' Rosina tenta la gran botta da fuori area ma Vigorito risponde senza problemi. Bollini inserisce Odjer (rientrante dopo 3 mesi) al posto di Ronaldo e il ghanese va ad un passo dal 2-0 con un destro violentissimo che sibila il primo palo. Gomis salva la porta della Salernitana con un super intervento sul destro di Rizzo indirizzato sotto la traversa. Il Vicenza si arrende e rischia di venire risucchiato in zona retrocessione. La Salernitana compie invece un bel passo in avanti e mantiene vive le speranze di accedere ai playoff.

 

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport