> calcio > serie b > gol highlights

Martedì, 18 Ottobre 2016 - 00:00

Serie B: Trapani-Ternana 2-2, gol e highlights. Video

Ciaramitaro porta avanti i granata: nella ripresa Avenatti entra e segna, La Gumina raddoppia e spreca. Nel finale Petkovic riprende gli umbri



GLI HIGHLIGHTS SARANNO DISPONIBILI DOPO LA PARTITA A PARTIRE DA MEZZANOTTE
 
Finisce con un rocambolesco 2-2 il posticipo del nono turno di campionato di serie B tra Trapani e Ternana. Al Provinciale sono i ragazzi di Cosmi ad andare in vantaggio con Ciaramitaro che sblocca la partita al 34': nella ripresa uno-due rossoverde con Avenatti (64') e La Gumina (69'), quindi il pari di Petkovic su rigore al 93' dopo numerosi errori umbri per chiudere la partita. I siciliani restano ultimi a 6 punti, la Ternana sale a quota 8.

Succede di tutto nel delicatissimo Monday night di Serie B al Provinciale di Erice, dove il Trapani di Serse Cosmi cerca il primo successo stagionale per scacciare una crisi che sembra non finire mai e allontanarsi dall'ultima posizione in classifica. A giocare meglio è pero la Ternana che sfiora più volte il vantaggio colpendo anche una traversa al 32' con una girata di Masi. Nel momento migliore degli umbri, però, il match gira a favore dei granata che al 34' passano in vantaggio grazie a Ciaramitaro, lesto sulla riga di porta a spingere in rete con il ginocchio un colpo di testa di Barillà. L’ex Palermo e Livorno potrebbe anche raddoppiare in chiusura di tempo ma chiude troppo il diagonale e al riposo è comunque 1-0 Trapani, risultato che non rende merito a quanto espresso effettivamente in campo dagli ospiti.

Nella ripresa l'undici di Carbone non sembra avere la stessa spinta dei primi 45' ma al 64' all’improvviso arriva il pari rossoverde: cross di Petriccione dalla sinistra, destro al volo del neo entrato Avenatti dal limite dell'area piccola e 1-1. Il Trapani accusa il colpo, sbanda e 5' più tardi capitola sul contropiede di La Gumina, bravo a fulminare Farelli in uscita. Sembra l'epilogo perché da allora è mopnologo Ternana che, in contropiede, potrebbe chiudere il match in almeno tre occasioni. E invece al 93' il risultato cambia ancora: uscita sconsiderata di Di Gennaro che affossa Petkovic nel tentativo di liberare l'area con i pugni, per Di Martino è rigore che lo stesso attaccante croato trasforma per il definitivo 2-2. Finisce così, un pari che ai siciliani serve solo a non far scappare in classifica anche la Ternana di Carbone.
Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport