> calcio > serie b > frosinone

Venerdì, 16 Dicembre 2016 - 22:46

Serie B: Trapani-Frosinone 1-4, gol e highlights. Video

Daniel Ciofani - Foto www.imagephotoagency.it

I fratelli Ciofani, oltre a Dionisi e Kragl, piegano i siciliani: ciociari in vetta alla classifica



GLI HIGLIGHTS SARANNO DISPONIBILI A PARTIRE DALLA MEZZANOTTE DOPO LA PARTITA

Una notte in vetta da solo. Nell'anticipo della 19.a giornata di Serie B, il Frosinone si impone 4-1 sul campo del Trapani e conquista momentaneamente la testa solitaria della classifica, in attesa della gare di Spal, Benevento e Verona. Al Provinciale ospiti in vantaggio con Dionisi, poi nella ripresa pareggio di Coronado prima che i fratelli Ciofani, Daniel e poi Matteo, e Kragl sigillino l'incontro: per il tecnico Calori c'è tanto da lavorare.

Dopo due pareggi e una sconfitta, quella tremenda di sei giorni fa in casa contro la Salernitana, il Frosinone ritrova il successo e - momentaneamente - anche la vetta della classifica. Al Provinciale i ciociari trovano un Trapani confuso, a cui non basta il cuore e le dritte nel nuovo tecnico Calori, all'esordio casalingo dopo la buon pareggio sul campo dell'Entella. Pronti-via gli ospiti passano in vantaggio: minuto 10, sponda di Ciofani per Dionisi che dal limite al volo trova l'angolino col mancino. Il Trapani risponde ma prima Citro non sfrutta un'indecisione di Zappino e poi Casasola cicca la sfera da pochi passi sugli sviluppi di un corner.

Nella ripresa la gara decolla: a illudere i padroni di casa ci pensa Coronado, che dopo appena 20 secondi finalizza al meglio un'azione cominciata da Petkovic. La reazione del Frosinone è immediata e veemente: al 54' Daniel Ciofani approfitta di una maldestra uscita di Guerrieri per siglare il nuovo vantaggio giallazzurro e tre più tardi suo fratello Matteo di testa schiaccia in rete il perfetto cross di Dionisi. La partita del Trapani di fatto termina qua, con Citro che si fa anche buttare fuori per proteste e Kragl che completa il poker dei ragazzi di Marino con un mancino da fuori area che beffa ancora un incerto Guerrieri: adesso palla alle avversarie.

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport