> calcio > serie b > benevento

Venerdì, 21 Aprile 2017 - 23:26

Serie B: il Vicenza blocca il Benevento

Giovanni Ceravolo - Foto www.imagephotoagency.it

Si chiude 0-0 la sfida tra i campani e i veneti del nuovo tecnico Torrente




Serata di sorprese negli anticipi della 37esima giornata di serie B. Al Piola il Perugia batte 1-0 il Novara con gol di Dezi nella ripresa in una sfida dal sapore di playoff e con tante polemiche arbitrali tra gol annullati, tre, e un rigore reclamato dai piemontesi al 94'. Gli umbri superano al quarto posto il Benevento che pareggio 0-0 in casa contro il Vicenza del nuovo allenatore Vincenzo Torrente.
 
Timida reazione per il Benevento che, dopo due sconfitte di fila, pareggia 0-0 in casa contro il Vicenza del nuovo tecnico Vincenzo Torrente ma non riesce ad evitare il sorpasso del Perugia al quarto posto, 56 punti a 55. Nel primo tempo la gara si accende dopo la mezz'ora e il protagonista è Ceravolo: l'ex attaccante di Reggina e Ternana si rende pericoloso in almeno tre occasioni, poi al 43' ha la chance dell'1-0 a tu per tu con Vigorito ma calcia addosso al portiere.
 
Nella ripresa le occasioni non mancano da una parte e dall'altra, al 54' la migliore è del Benevento che su azione d'angolo scheggia la traversa col colpo di testa di Camporese. Il Vicenza non resta a guardare, De Luca e Bellomo vivacizzano il gioco, e nel finale Cragno è attento sulla deviazione di Giacomelli mentre due minuti dopo Lucioni col corpo salva i giallorossi sul tiro a botta sicura di Signori. Si chiude in parità, 0-0: un punto meritato per il nuovo Vicenza di Torrente che muove la classifica dopo la sconfitta di Vercelli e sale a 38 punti in zona playout.
Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport