> calcio > serie b > ascoli

Domenica, 18 Dicembre 2016 - 19:57

Serie B: muro Ascoli, il Benevento non sgomma

Marco Baroni. Foto www.imagephoagency.it -

Solo 0-0 al Vigorito: i sanniti consolidano il terzo posto alle spalle di Frosinone e Verona, quarto risultato utile di fila per il Picchio



Benevento e Ascoli non si fanno male nel posticipo domenicale della 19esima giornata di Serie B. Al Ciro Vigorito finisce 0-0 tra sanniti e marchigiani: un punticino utile al Picchio per mettere ancor più terreno fra sé e la zona retrocessione. I giallorossi mancano l'aggancio in vetta al Frosinone e rimangono terzi in classifica dietro i ciociari e il Verona (impegnato lunedì sera nel monday night contro l'Entella).

Nel primo tempo è il Benevento ad avere le occasioni migliori, specialmente quella sprecata al minuto 26 da Ceravolo: l'ex Ternana riceve in area di rigore da Ciciretti ma da due passi spara sul palo e grazia la formazione ospite. Ruggente l'inizio di ripresa: al 55' Orsolini fa tutto da solo e sfiora il vantaggio per l'Ascoli andando a colpire la traversa, e sull'azione successiva Lanni si distende e toglie dall'angolino basso il sinistro a giro di Ciciretti. I sei minuti di recupero concessi dal direttore di gara Rapuano non regalano particolari emozioni: Benevento che sale a quota 33 punti, Ascoli che raggiunge i 23.

Nel prossimo turno (in programma il 24 dicembre) la squadra di Baroni avrà lo scontro diretto al Matusa contro il Frosinone, Ascoli che invece riceverà il Bari.

Bobson
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport