Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
8° giornata Serie A 2017-2018
Stadio Artemio Franchi
15 ottobre 2017 ore 12:30
Arbitro: Massimiliano Irrati

Fiorentina

28° C. Thereau
57° C. Thereau

2
-
1

Conclusa

Udinese

72° D. Samir

Fiorentina



2
28° C. Thereau
57° C. Thereau

Udinese



1
72° D. Samir

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

La Fiorentina supera 2-1 l'Udinese e si conferma bestia nera dei friulani, che tornano sconfitti dal Franchi per l'undicesima partita consecutiva (10 di campionato e 1 di Coppa Italia). Il provvisorio 2-0 è firmato da una doppietta dell'ex Thereau, a segno al 28' su assist di testa di Simeone e  al 57' su una ribattuta di Bizzarri. Ininfluente il gol di Samir che accorcia le distanze al 72'.

Tra le fila Viola, spicca il grande ex della partita Thereau, che saluta i suoi ex compagni di squadra con un gol per tempo; molto bene anche Veretout, che contribuisce alla vittoria con qualità e quantità. Comunque positivi, ma meno brillanti, Badelj e Chiesa. Nell'Udinese, molto bene De Paul, sempre al centro del gioco, e Samir, autore del gol della speranza. Male Lasagna e Maxi Lopez. 

La scelta di Pioli di schierare Veretout sulla sinistra, dandogli maggior possibilità di spinta, è vincente. Anche i 3 dietro Simeone sono spesso chiamati a muoversi continuamente senza dare riferimenti ai difensori avversari. Delneri prova il doppio cambio nell'intervallo, ma in avanti non arrivano i frutti sperati. Domenica prossima si gioca Udinese-Juventus alle 18 e Benevento-Fiorentina.


Tempo effettivo:
Primo tempo: 31' 50''
Secondo tempo: 30' 58''
Totale: 62' 08'' (Francesco Russo)

90'+3
14:25, triplice fischio finale

90'
3' di recupero

84'
Ultimo cambio della partita: esce Thereau, entra Sanchez

84'
Ultimo cambio della partita: esce Thereau, entra Sanchez

80'
Cambio viola: esce Chiesa, entra Eysseric

80'
Cambio viola: esce Chiesa, entra Eysseric

79'
Chiesa accusa stanchezza, chiama il cambio

76'
Vitor Hugo è subito pericoloso su corner! Ma Bizzarri fa suo il pallone

75'
Cambio per la fiorentina: esce Benassi, entra Vitor Hugo

75'
Cambio per la fiorentina: esce Benassi, entra Vitor Hugo

72'
L'Udinese accorcia le distanze! Cross di De Paul e Samir è reattivo nell'insaccare sotto porta

71'
Fallo di Chiesa su Matos sulla trequarti. Pronto il cross in area

70'
Destro impreciso di Veretout

68'
Terzo cambio per l'Udinese: esce Fofana, entra Perica

68'
Ci prova De Paul dalla distanza: alto.

65'
Copertura di Ali Adnan che metter in corner

63'
De Paul filtrante per Maxi Lopez, che arriva di fronte a Sportiello e la tocca ancora per De Paul che insacca. Ma l'azione è fermata per il fuorigioco sul primo lancio.

57'
La Fiorentina raddoppia con Thereau! Veretout ruba palla sulla trequarti, la prova dalla distanza e sulla respinta l'ex insacca per la seconda volta

54'
Ammonito Veretout

53'
Ammonito Samir

46'
Ore 13:38, inizia il secondo tempo

Doppio cambio per Delneri: esce Widmer ed entra Ali Adnan

Esce Lasagna, entra Matos

Il primo tempo si chiude 1-0 per i padroni di casa. Udinese, a secco di tiri in porta, in balia dei padroni di casa, che vanno in vantaggio al 28' grazie al gol dell'ex Thereau. Simeone va vicino al raddoppio al 30' colpendo il palo.

45'+1
Ore 13:20, fine primo tempo

45'
1' di recupero

42'
Ci prova Fofana dalla distanza: pallone a lato. E' la prima conclusione degli ospiti.

42'
Pezzella falloso su Maxi Lopez a metà campo

41'
Qualche piccolo segnale di reazione da parte dell'Udinese, che si affaccia nella metà campo viola

39'
Fallo in attacco di De Paul su Badelj

34'
Cross a cercare Thereau in area, ma è provvidenziale Widmer nello spizzare di testa

30'
Pallone filtrante di Benassi con Simeone che aggancia di tacco, entra in area, conclude in diagonale e colpisce il palo! Fiorentina vicina al raddoppio

28'
Gol della Fiorentina! Cross di Chiesa dalla destra, sponda di testa di Simeone e Thereau segna il gol dell'ex che sblocca la partita. 1-0.

25'
Occasione per la Fiorentina! Lancio profondo per Thereau che porta a spasso Bizzarri vicino la rimessa laterale: l'attaccante viola ci prova dalla distanza ma Langella salva tutto sulla linea con l'aiuto del palo

22'
Punizione di Veretout che crossa in area dalla trequarti: Astori segna al volo, ma l'arbitro ferma tutto per la posizione di fuorigioco. Decisione giusta.

22'
Cross di Laurini in area, ma spazza la difesa friulana

20'
Fallo di Pezzella su Jankto a metà campo

18'
Cross di Chiesa direttamente fra le braccia di Bizzarri

17'
Udinese finora poco propositiva: nella metà campo viola ancora nessun pericolo

14'
Cross di Birgahi e colpo di testa di Simeone! Pallone alto

14'
Fallo di Widmer su Veretout

10'
Veretout innesca il contropiede che si chiude però con l'ottimo intervento di Samir 

7'
Occasione per la Fiorentina! Spiovente in area, Benassi di testa fa da sponda per Simeone che a sua volta di testa non riesce a impattare il pallone con forza.Trattiene Bizzarri.

7'
Fallo in attacco di Maxi Lopez, riparte la Fiorentina

6'
Angella intercetta un lancio di Benassi, prova a innescare subito Lasagna, ma il pallone è troppo lungo

4'
Pressione alta dei Viola e atteggiamento aggressivo come vuole Pioli

2'
La Fiorentina si schiera con Chiesa esterno alto a destra e Benassi più alto dietro a Simeone

1'
Ore 12:34, inizia la gara

La Fiorentina a Firenze, per l'Udinese e i suoi tifosi, negli ultimi anni è diventata un vero tabù, se non addirittura una maledizione. Sono addirittura nove le trasferte consecutive in cui i Bianconeri escono sconfitti dal Franchi. Per due squadre, non così lontane nelle classifiche finali di questi anni, questa statistica è abbastanza singolare. L'ultimo successo friulano è del 2007-08 con Quagliarella e Di Natale mattatori.Quest'anno inoltre, l'Udinese è sempre andata K.O. fuori casa, mentre la Viola, tra le mura amiche è in perfetto equilibrio: una vittoria, un pari e una sconfitta.
Fiorentina
IN CAMPO (4-2-3-1)
57 M. Sportiello
2 V. Laurini
20 G. Pezzella
13 D. Astori
3 C. Biraghi
17 J. Veretout 54°
5 M. Badelj
9 G. Simeone 28°
31 V. Hugo 75° 75°
10 V. Eysseric 80° 80°
6 A. Sanchez 84° 84°

IN PANCHINA
24 M. Benassi 75° 75°
77 C. Thereau 28° 57° 84° 84°
25 F. Chiesa 80° 80°
97 B. Dragowski
27 A. Schetino
15 M. Olivera
30 K. Babacar
4 N. Milenkovic
76 B. Gaspar
19 Cristoforo
11 I. Hagi
7 R. Zekhnini
All.Stefano Pioli
Udinese
IN CAMPO (4-3-3)
1 A. Bizzarri
4 G. Angella
17 B. Nuytinck
3 D. Samir 72° 53°
72 A. Barak
14 J. Jankto
10 R. De Paul 72°
20 . Maxi Lopez
53 K. Ali Adnan 46°
18 S. Perica 68°
7 R. Matos 46°

IN PANCHINA
27 S. Widmer 46°
6 S. Fofana 68°
15 K. Lasagna 46°
25 D. Borsellini
13 S. Ingelsson
23 E. Hallfredsson
99 A. Balic
5 L. Danilo
22 S. Scuffet
9 R. Bajic
97 G. Pezzella
96 F. Ewandro
All.Luigi Delneri

4-2-3-1

Arbitro: Massimiliano Irrati

4-3-3

57 Sportiello
1 Bizzarri
2 Laurini
4 Angella
20 Pezzella
17 Nuytinck
13 Astori
3 Samir
3 Biraghi
72 Barak
17 Veretout
14 Jankto
5 Badelj
10 De Paul
9 Simeone
20 Maxi Lopez
31 Hugo
53 Ali Adnan
10 Eysseric
18 Perica
6 Sanchez
7 Matos
Arbitro
Massimiliano Irrati 6.5
Giusti i gol annullati ad Astori e a De Paul per fuorigioco.

Fiorentina
Allenatore: Stefano Pioli 6.5
Il suo mantra è "serenità e determinazione". Si rivela vincente la scelta di schierare Veretout sulla sinistra, oltre ad avere il pallino del gioco per almeno 60'.
Marco Sportiello (POR): 6.5
Nel primo tempo non subisce alcun tiro, se non quello di Fofana al 42' che finisce comunque fuori. Nella ripresa risponde subito bene al tiro di De Paul, mentre non ha colpe sul gol di Samir.
Vincent Laurini (DIF): 6.0
Parte titolare sulla fascia destra al posto di Gaspar. Sia lui che Biraghi spingono sulle loro corsie appena trovano campo libero.
German Pezzella (DIF): 6.0
L'intervento più importante lo fa all'86', quando toglie dalla testa un pallone che Perica avrebbe molto probabilmente spinto in rete per il gol del pareggio.
Davide Astori (DIF): 6.5
Puntuale ed elegante nei disimpegni, gonfia anche la rete al 22', ma la sua posizione è irregolare.
Cristiano Biraghi (DIF): 6.5
Ormai titolare fisso, serve i compagni che gli dettano il movimento in area. Al 24' è lui ad essere servito in area, ma sbaglia il primo controllo e si allunga troppo il pallone.
Jordan Veretout (CEN): 7.5
Posizionato a sinistra, nel primo tempo è tra i migliori in campo. Si mostra propositivo e con la sua velocità cambia il passo delle manovre offensive. Sul 2-0 ruba una pallone prezioso e dal suo tiro arriva poi il gol di Thereau.
Milan Badelj (CEN): 6.0
Si dà da fare soprattutto in fase di contenimento, andando a dare una mano anche ai compagni della difesa quando serve.
Giovanni Pablo Simeone (ATT): 7.0
Alla ricerca del suo primo gol al Franchi, nel primo tempo ci prova prima di testa in area senza però dare forza alla conclusione e poi con un diagonale dal limite, che si stampa però sul palo. Si mostra anche lui generoso con i compagni quando serve.
Vitor Hugo (DIF): 6.0
Appena entrato è subito pericoloso su calcio d'angolo. Dà poi una mano in fase difensiva per mantenere il vantaggio.
Valentin Eysseric (CEN): 6.0
Entrato nel finale, lotta anche lui in mezzo al campo per mantenere il risultato.
Alberto Carlos Sanchez (CEN): 0.0
In campo all'84', gioca gli ultimi minuti.
Marco Benassi (CEN): 6.5
Fa da assistente personale a Simeone, provando a mandarlo a rete prima facendogli da sponda con un colpo di testa in area, poi con un pallone filtrante che lo manderà a colpire il palo.
Cyril Thereau (ATT): 7.5
Dopo il salvataggio sulla linea di Langella su un suo duello con Bizzarri, trova il classico gol dell'ex che sblocca la partita. Nella ripresa si fa trovare reattivo sotto porta, andando ancora a segno e sigillando i 3 punti.
Federico Chiesa (ATT): 6.0
Posizionato in alto a destra, è suo il cross da cui poi arriva il gol di Thereau. Non sempre nel vivo dell'azione, che si sviluppa soprattutto sulla fascia opposta.
Udinese
Allenatore: Luigi Delneri 5.0
Con un'Udinese troppo attendista nel primo tempo, prova il doppio cambio nell'intervallo, ma, seppur con una visibile reazione, la difesa Viola non si lascia sorprendere due volte.
Albano Benjamin Bizzarri (POR): 5.0
Rischia qualcosa con una uscita avventurosa su Thereau, mentre non ha grosse colpe sul primo gol subito. Non trattiene invece il tiro di Veretout concedendo così il tapin a Thereau.
Gabriele Angella (DIF): 5.0
Insieme a Nuytinck, paga qualche disattenzione di troppo in fase di marcatura.
Bram Nuytinck (DIF): 5.0
Lascia troppa libertà agli avversari nelle incursioni centrali e i due gol arrivano entrambi per marcature mancate.
De Souza Samir (DIF): 6.5
Qualche buon intervento in chiusura e il gol che prova a riaprire la partita. Ma non basta.
Antonin Barak (CEN): 5.5
In mezzo al campo soffre la superiorità viola.
Jakub Jankto (CEN): 5.0
Quasi impalpabile, adombrato dalla velocità di manovra dei centrocampisti avversari.
Rodrigo De Paul (CEN): 6.5
Con l'assist per Samir, raggiunge quota 3 (oltre ai 2 gol) in questo campionato. E' il migliore dei suoi e si trova sempre al centro del gioco.
Maxi Lopez (ATT): 5.0
Impreciso e poco dinamico, cerca De Paul per offrirgli l'assist con cui andrà a segnare, ma la sua posizione di partenza era di offside.
Kadhim Ali Adnan (CEN): 6.0
Entra nella ripresa ma il suo contributo non è decisivo.
Stipe Perica (ATT): 6.0
Non si vedeva dal 27 agosto. Entra al 68' e per poco non trova il pareggio all'86', ma Langella gli nega la gioia.
Ryder Matos (ATT): 5.5
Prova a smuovere la acque offensive dell'Udinese, ma viene contenuto a dovere dalla difesa viola.
Silvan Widmer (DIF): 6.0
Rientrato dall'infortunio, non giocava dal 28 maggio scorso. Si mostra provvidenziale con una spizzata di testa in area su un cross diretto a Thereau. Viene sostituito all'intervallo.
Seko Mohamed Fofana (CEN): 5.5
E' suo il primo squillo nella metà campo avversaria, ma si tratta solo di un tiro dalla distanza che termina a lato. Per il resto poca sostanza.
Kevin Lasagna (ATT): 5.0
Là davanti tocca pochissimi palloni e non riesce comunque a cambiare le cose nonostante provi a darsi da fare abbassandosi.

La Fiorentina supera 2-1 l'Udinese e si conferma bestia nera dei friulani, che tornano sconfitti dal Franchi per l'undicesima partita consecutiva (10 di campionato e 1 di Coppa Italia). Il provvisorio 2-0 è firmato da una doppietta dell'ex Thereau, a segno al 28' su assist di testa di Simeone e  al 57' su una ribattuta di Bizzarri. Ininfluente il gol di Samir che accorcia le distanze al 72'.

Tra le fila Viola, spicca il grande ex della partita Thereau, che saluta i suoi ex compagni di squadra con un gol per tempo; molto bene anche Veretout, che contribuisce alla vittoria con qualità e quantità. Comunque positivi, ma meno brillanti, Badelj e Chiesa. Nell'Udinese, molto bene De Paul, sempre al centro del gioco, e Samir, autore del gol della speranza. Male Lasagna e Maxi Lopez. 

La scelta di Pioli di schierare Veretout sulla sinistra, dandogli maggior possibilità di spinta, è vincente. Anche i 3 dietro Simeone sono spesso chiamati a muoversi continuamente senza dare riferimenti ai difensori avversari. Delneri prova il doppio cambio nell'intervallo, ma in avanti non arrivano i frutti sperati. Domenica prossima si gioca Udinese-Juventus alle 18 e Benevento-Fiorentina.


56 %
Possesso palla
44 %
13
Tiri totali
8
6
Tiri specchio
2
-
Tiri respinti
-
1
Legni
-
4
Corner
4
11
Falli
14
1
Fuorigioco
2
1
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Fiorentina-Udinese 2-1

MARCATORI: 28' Thereau (F), 57' Thereau (F), 72' De Paul (U).
FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello ; Laurini , Pezzella , Astori , Biraghi ; Veretout , Badelj ; Benassi 6,5, Thereau , Chiesa ; Simeone .
A disposizione: Dragowski, Schetino, Olivera, Babacar, Milenkovic, Gaspar, Hugo, Cristóforo, Eysseric, Hagi, Zekhnini, Sanchez.
Allenatore: Stefano Pioli .
UDINESE (4-3-3): Bizzarri ; Widmer 6 (46' Ali Adnan ) , Angella , Nuytinck , Samir ; Barak , Fofana 5,5 (68' Perica ) , Jankto ; De Paul , Maxi Lopez , Lasagna 5 (46' Matos ) .
A disposizione: Borsellini, Ingelsson, Hallfredsson, Balic, Danilo, Scuffet, Bajic, Pezzella, Ewandro.
Allenatore: Luigi Delneri .
ARBITRO: Massimiliano Irrati
NOTE: nessuna
AMMONITI: 53' Samir (U); 54' Veretout (F).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 1-0.
RECUPERO: pt 1, st 0