Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
16° giornata Serie A 2017-2018
Stadio Dacia Arena
10 dicembre 2017 ore 15:00
Arbitro: Gianluca Aureliano

Udinese

5° A. Barak
41° K. Lasagna

2
-
0

Conclusa

Benevento

Udinese



2
5° A. Barak
41° K. Lasagna

Benevento



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Basta un tempo all'Udinese per superare il Benevento nel match valido alla 16ma giornata di Serie A. Le reti di Barak al 5' e Lasagna al 41', regalano tre punti a Massimo Oddo. In mezzo, al 10', la traversa colpita da Adnan su calcio di punizione. Tre tiri nello specchio in 90', due gol. Cinica la formazione friulana che porta a casa l'intero bottino dopo due ko interni di fila. Benevento colpito a freddo che stenta a reagire. La squadra di De Zerbi nel primo tempo ha una sola ghiotta chance con Puscas, il quale calcia addosso a Bizzarri. Nella ripresa Memushaj e D'Alessandro provano a riaprire la gara, nel finale, invece, Armenteros sbaglia clamorosamente una punizione a due in area calciando altissimo da pochi passi. Benevento peggior difesa del torneo con 38 reti subite. Udinese che sale a quota 18 punti in classifica.

Barak è decisivo: gol che apre le marcature al 4' ed assist per Lasagna che raddoppia in contropiede. Prestazione brillante sia dal punto di vista dell'interdizione che in fase di costruzione. Punto fermo per Massimo Oddo a centrocampo. Chibsah è il meno incisivo del match. Spesso in ritardo sulle seconde palle, commette parecchi falli, sbagliando tanto in costruzione. Aureliano dirige una gara pressochè tranquilla. Tre ammonizioni per falli "tattici" e mai cattivi.

Grazie al vantaggio iniziale Massimo Oddo può gestire la gara senza particolari apprensioni. Udinese che forse concede troppo centralemente, causa un Fofana non in giornata e prontamente sostituito ad inizio ripresa. Manca la reazione al Benevento di De Zerbi dopo lo svantaggio, ma l'allenatore fà poco per cambiare le sorti della gara. Reazione tardiva dei sanniti con un D'Alessandro troppo solo e spesso impreciso. Nel prossimo turno l'Udinese sarà di scena a San Siro sabato pomeriggio alle ore 15 nell'anticipo della 17ma giornata di Serie A. Il Benevento ospiterà domenica al Vigorito la SPAL alle 15.

Ore 16:52, finisce la partita

90'+5
Fallo su Balic

90'+3
Clamoroso Armenteros che calcia alto la punizione a due in area!

90'+2
4 minuti di recupero nel secondo tempo

90'+1
Clamoroso errore di Bizzarri che blocca un retropassaggio di Balic! Punizione a due in area di rigore per il Benevento!

90'
Salvataggio di Widmer che devia in corner il cross di Ciciretti. Sul cross di Memushaj dalla bandierina, Del Pinto gira fuori di testa

89'
Fuorigioco di Ingelsson

88'
Ancora D'Alessandro ci prova per il Benevento, para Bizzarri sul primo palo

87'
Altro corner per il Benevento: allontana la difesa dell'Udinese

86'

Ciciretti rientra sul sinistro, tenta la conclusione a giro deviato in corner da Danilo

83'
Fallo di Gyamfi su De Paul: trattenuta che costa il cartellino giallo

82'
Cambio nell'Udinese: esce Jankto,entra Ingelsson

77'
Occasione per il Benevento! D'Alessandro in area di rigore, si libera di Larsen e di destro manda alto!

76'
Corner per il Benevento conquistato da Gyamfi

74'
Cambio nel Benevento: esce Antei, entra Ciciretti

74'
Tentativo di De Paul dal vertice sinistro: tiro a giro che termina fuori

72'
Ancora Memushaj ci prova da dentro l'area: tiro deviato in corner

71'
Cambio nel Benevento: esce Chibsah, entra Gyamfi

69'
Fallo di Barak su Del Pinto

68'
Fallo di Jankto su D'Alessandro: ammonito il centrocampista dell'Udinese

67'
Ci prova Balic di piatto destro, palla a lato

64'
Cambio nell'Udinese: esce Maxi Lopez, entra De Paul

64'
Occasione per il Benevento! La formazione di De Zerbi alza il baricentro e chiede l'Udinese nella propria metà campo. Cross di D'Alessandro, Memushaj dal limite calcia alto!

63'
Punizione alta calciata da Memushaj che prova a superare la barriera con un tiro a giro

62'
Memushaj conclude dal limite dopo la ribattuta della difesa sul corner di Letizia. Bizzarri respinge di pugno. Fallo, successivamente, conquistato da Del Pinto

61'
Corner conquistato da Letizia: terzo tiro dalla bandierina per il Benevento

60'
Altro corner per l'Udinese: cross di Jankto, testa di Danilo che termina fuori

59'
Fallo di Maxi Lopez su Chibsah

58'
Fallo subito da Balic ad opera di Del Pinto

57'
Conclusione altissima di Barak dal limite dell'area

56'
Cambio nell'Udinese: esce Fofana, entra Balic

55'
Cambio nel Benevento: esce Parigini, entra Armenteros

54'
Corner conquistato da Lasagna

52'
Occasione per il Benevento: Fofana perde palla, Parigini mette in mezzo per l'accorrente Letizia che di testa manda alto!

50'
Fallo di Adnan su D'Alessandro

49'
Fallo di D'Alessandro su Adnan

49'
Fallo di Costa che abbatte Fofana: cartellino giallo

48'
Fallo di Memeushaj su Adnan

47'
Udinese reduce da due ko consecutivi al Friuli: 13ma Cagliari (0-1) e 14ma Napoli (0-1). L'ultima vittoria tra le mura amiche per la formazione di Massimo Oddo risale all'undicesima giornata: 2-1 ai danni dell'Atalanta.  L'Udinese, ad oggi,  in casa ha colezionato 3 vittorie, nessun pareggio e ben cinque sconfitte subendo 14 gol e segnandone 12.

46'
Ore 16:03, inizia il secondo tempo

Barak e Lasagna permettono all'Udinese di chiudere in vantaggio per 2-0 la prima frazione. Massimo risultato con il minimo sforzo per gli uomini di Oddo, i quali finalizzano 2 conclusioni a rete su 3. La terza è la traversa colpita da Adnan a metà tempo. Un Benevento che inizia a buon ritmo e cala con il passare dei minuti. Unica vera occasione con Puscas, il quale spreca una ghiotta chance intorno la mezzora calciando addosso a Bizzarri da ottima posizione.

Ore 15:47, finisce il primo tempo

44'
Fallo su Letizia

43'
Ci prova il Benevento con Puscas, tiro deviato in corner dalla difesa feiulana

41'
Raddoppio di Lasagna! Contropiede dell'Udinese orchestrato da Barak il quale serve Lasagna in area che di sinistro incrocia sul palo lungo. Nulla da fare per Brignoli. Quarto gol in campionato per Kevin Lasagna!

40'
Tentativo di Puscas che di testa gira a lato il cross di Letizia

38'
Fallo di Maxi Lopez su Djimsiti

36'
Fallo di mano di Barak

36'
Fallo ai danni di Costa

34'
Fallo di barak su D'Alessandro

33'
Fallo di Antei su Adnan

33'
Clamorosa occasione sciupata da Stryger Larsen! Punizione di Adnan, ribatte male la difesa del Benevento, palla sui piedi di Stryger Larsen che calcia alto da ottima posizione!

32'
Fallo di Djimsiti su Lasagna

29'
Fallo subito da Barak

29'
Occasione Benevento! Tiro di Letizia dalla distanza, sbaglia la presa Bizzarri, palla sui piedi di Puscas ma il portiere argentino si oppone con il corpo. Successivamente Puscas prova nuovamente la conclusione, palla fuori

25'
Fallo di Jankto su D'Alessandro

24'
Fallo su Adnan ad opera di Antei

22'
tentativo del Benevento: D'Alessandro dalla destra crossa al centro, Parigini prova la conclusione di prima intenzione che termina alta sopra la traversa

19'
Ancora Udinese: cross di Jankto, esce Brignoli sulla testa di Lasagna. Il Benevento sembra aver subito il colpo

18'
Tentativo di Fofana dalla distanza: palla abbondantemente a lato

16'
Ci prova ancora l'Udinese: filtrante di Jankto per Lasagna, anticipato dall'uscita di Brignoli

16'
Terzo gol di Barak in questo campionato. Il centrocampista ceco raggiunge De Paul, Lasagna e Jankto a quota 3 reti

15'
Fallo di Stryger Larsen su Parigini

13'
Fallo di Maxi Lopez su Djimsiti: contrasto aereo duro tra i due

12'
Fallo subito da Widmer ad opera di Parigini

11'
Primo corner per il Benevento, lo conquista D'Alessando

10'
Traversa colpita da Alì Adnan! Punizione dai 25 metri, tiro deviato che centra il legno! Palla in corner

10'
Djimsiti commette fallo ancora su Lasagna

9'
Fallo su Lasagna: ancora gioco fermo

8'
Ancora un'interruzione: fallo subito da Jankto

8'
Fallo su Fofana

5'
Gol dell'Udinese! Gol di Barak! Cross dalla sinistra di Adnan, palla che arriva sui piedi di Barak, il quale controlla e calcia trovando la deviazione di un difensore che beffa Brignoli

4'
Benevento aggressivo nei primi minuti: Puscas prova dal limite, tiro centrale, blocca Bizzarri

2'
Fallo di Adnan su D'Alessandro

2'
Ore 15:01, inizia la partita

L'Udinese riceve alla Dacia Arena la visita del Benevento. Le due squadre arrivano da un positivo turno di campionato. I bianconeri, quattordicesimi con 15 punti all'attivo, hanno ottenuto allo Scida una preziosa e roboante affermazione sul Crotone. I giallorossi, dal canto loro, hanno conquistato il loro primo storico punto nella massima serie dopo aver incassato 14 sconfitte impattando sul 2-2 contro il Milan al Vigorito con un gol allo scadere dell'estremo difensore Brignoli. L'Udinese rimasta l'unica compagine della Serie A senza pareggi ha rimediato nelle ultime due gare davanti a proprio pubblico contro Cagliari e Napoli altrettante sconfitte.

Udinese
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Bizzarri
19 J. Stryger Larsen
5 L. Danilo
17 B. Nuytinck
27 S. Widmer
72 A. Barak 41°
53 K. Ali Adnan
15 K. Lasagna 41°
10 R. De Paul 64°
13 S. Ingelsson 82°
99 A. Balic 56°

IN PANCHINA
6 S. Fofana 56°
14 J. Jankto 68° 82°
20 . Maxi Lopez 64°
22 S. Scuffet
25 D. Borsellini
55 P. Bochniewicz
97 G. Pezzella
21 S. Pontisso
23 E. Hallfredsson
7 R. Matos
9 R. Bajic
18 S. Perica
All.Massimo Oddo
Benevento
IN CAMPO (4-3-3)
22 A. Brignoli
3 G. Letizia
6 B. Djimsiti
21 A. Costa 49°
4 L. Del Pinto
20 L. Memushaj
32 G. Puscas
7 M. D'Alessandro
18 B. Gyamfi 83° 71°
10 A. Ciciretti 74°
90 S. Armenteros 55°

IN PANCHINA
88 L. Antei 74°
13 R. Chibsah 71°
26 V. Parigini 55°
1 V. Belec
12 R. Piscitelli
17 G. Di Chiara
23 L. Venuti
95 A. Gravillon
14 N. Viola
11 M. Coda
24 M. Kanoute
99 E. Brignola
All.Roberto De Zerbi

3-5-2

Arbitro: Gianluca Aureliano

4-3-3

1 Bizzarri
22 Brignoli
19 Stryger Larsen
3 Letizia
5 Danilo
6 Djimsiti
17 Nuytinck
21 Costa
27 Widmer
4 Del Pinto
72 Barak
20 Memushaj
53 Ali Adnan
32 Puscas
15 Lasagna
7 D'Alessandro
10 De Paul
18 Gyamfi
13 Ingelsson
10 Ciciretti
99 Balic
90 Armenteros
Arbitro
Gianluca Aureliano 6.0
Gara non difficile, nessun episodio dubbio. Tanti falli ma nessuno cattivo. Tre cartellini per punire falli "tattici" ma nessuno di essi pericoloso

Udinese
Allenatore: Massimo Oddo 6.0
Il vantaggio iniziale permette di gestire subito la gara. Udinese che amministra senza particolari patemi nel primo tempo. Fofana e Maxi Lopez non in giornata, prontamente sostituiti
Albano Benjamin Bizzarri (POR): 5.0
Impreciso nel primo tempo quando non trattiene il tiro di Letizia, bravo subito a chiudere lo specchio a Puscas. Distratto nel finale quando blocca il retropassaggio di Balic. Impeccabile sulle palle alte. Giornata in chiaro-scuro
Jens Stryger Larsen (DIF): 6.0
Sempre più uomo chiave nella difesa a tre di Oddo. Buona prestazione in fase difensiva, con Letizia e Parigini che provano spesso l'uno contro uno. Vicino al gol nel primo tempo
Larangeira Danilo (DIF): 5.5
Gara non impegnativa. Un solo errore di distrazione che poteva costare caro quando non segue Puscas sulla respinta imprecisa di Bizzarri, lasciando al rumeno libertà di tiro
Bram Nuytinck (DIF): 6.0
Gara molto fisica la sua. Mai fuori posizione, non sbaglia nulla. Partita attenta
Silvan Widmer (DIF): 6.5
Letizia lo costringe spesso al ripiegamento difensivo. Perfetto in due occasioni quando chiude in maniera impeccabile la diagonale su cross dalla fascia opposta
Antonin Barak (CEN): 7.5
Migliore in campo. Gol e assist, ma tanta qualità oltre che quantità in mediana
Kadhim Ali Adnan (CEN): 6.5
Buona prestazione sulla corsia sinistra. Colpisce una traversa su punizione, suo l'assist per il vantaggio siglato da Barak
Kevin Lasagna (ATT): 7.0
Gara generosa dell'ex Carpi. Trova la rete del raddoppio con un preciso diagonale nonostante un controllo difettoso. Prova a fare reparto da solo considerato che Lopez non aiuta
Rodrigo De Paul (CEN): 5.0
Prende il posto di Lopez. Prova a dare vivacità alla manovra, ma spesso si perde in igocate individuali per nulla rilevanti
Svante Ingelsson (CEN): 5.0
Entra nel finale al posto di Jankto. Tenta una conclusione dal limite sparando alto
Andrija Balic (CEN): 6.0
Entra subito in partita quando rileva Fofana. Conquista parecchi falli e distribuisce tanti palloni per i compagni. Sempre puntuale in copertura
Seko Mohamed Fofana (CEN): 5.0
Stagione grigia al momento per il francese. Sostituito ad inizio ripresa in quanto mai in partita
Jakub Jankto (CEN): 6.5
Non segna, ma si fà sentire in mezzo al campo. Prova a servire assist precisi ai compagni, ma la difesa sannita chiude bene le sue iniziative
Maxi Lopez (ATT): 5.0
Altra giornata con più ombre che luci. Sbaglia spesso controlli semplici e aperture sulle corsie. Impalpabile. Sostituito al 63'
Benevento
Allenatore: Roberto De Zerbi 5.0
Pronti via e subito sotto di un gol. La squadra stenta a reagire, nella ripresa prova d'orgoglio a riaprire la gara. Armenteros e Ciciretti entrano nella ripresa, ma sbagliano tanto. Squadra già rassegnata?
Alberto Brignoli (POR): 5.0
Tre tiri nello specchio dell'Udinese, due gol. Nulla da fare sulle conclusioni di Barak(peraltro deviata) e Lasagna che portano ai gol dei friulani
Gaetano Letizia (DIF): 5.5
Partita a sprazzi la sua. Tanta corsa, poca precisione. Sfiora due volte la rete ma sia di testa che di piede non è preciso
Berat Djimsiti (DIF): 5.0
Tenta spesso l'anticipo ma commette altrettanti falli soprattutto ad inizio gara. Sul raddoppio di Lasagna lascia tropo spazio per la conclusione
Andrea Costa (DIF): 5.0
Ci si aspetta qualcosa in più da un giocatore della sua esperienza. Sbaglia tanto, prende un giallo per mancanza di lucidità
Lorenzo Del Pinto (CEN): 5.0
Primo tempo incolore, nella ripresa più vivace. Conquista tanti falli, ma in zona offensiva è da rivedere
Ledian Memushaj (CEN): 6.0
Fulcro del gioco di De Zerbi. tocca tantissimi palloni, da lui parte l'azione dei sanniti. Stranamente impreciso al tiro, soprattutto nella ripresa sciupa una ghiotta occasione
George Puscas (ATT): 5.0
Fallisce una nitida palla gol al 28' quando calcia addosso a Bizzarri indisturbato da ottima posizione. Tanto lavoro sporco, poco presente in area
Marco D'Alessandro (ATT): 6.0
Il migliore nel Benevento. Prima Adnan poi Widmer faticano a contenere l'ex Atalanta. Fallisce l'appuntamento con il gol nella ripresa
Bright Gyamfi (DIF): 5.0
Prende il posto di Chibsah. Compiti difensivi, prende un cartellino giallo
Amato Ciciretti (ATT): 5.0
Sostituisce l'infortunato Antei. Prova con il suo sinistro a vivacizzare il gioco dei sanniti, ma sbaglia tanto. Tenta dei colpi a giro, decisamente da rivedere
Samuel Armenteros (ATT): 5.0
Dovrebbe dare maggior peso all'attacco, mettere in difficoltà la difesa dell'Udinese, ma non fà nulla di tutto ciò. Nel finale calcia alle stelle una punizione a due concessa in modo "generoso" da Bizzarri
Luca Antei (DIF): 5.5
Il migliore nella difesa del Benevento. Adnan non ha gioco facile dalle sue parti. Esce per infortunio
Raman Chibsah (CEN): 5.0
Confusionario e impreciso. Spesso in ritardo sulle seconde palle, commette parecchi falli in mediana. Sostituito dopo un'ora di gioco circa
Vittorio Parigini (ATT): 5.0
Tanta grinta, tanta corsa, poca precisione soprattutto dalle corsie quando prova a pescare i compagni in area di rigore. Volenteroso
Basta un tempo all'Udinese per superare il Benevento nel match valido alla 16ma giornata di Serie A. Le reti di Barak al 5' e Lasagna al 41', regalano tre punti a Massimo Oddo. In mezzo, al 10', la traversa colpita da Adnan su calcio di punizione. Tre tiri nello specchio in 90', due gol. Cinica la formazione friulana che porta a casa l'intero bottino dopo due ko interni di fila. Benevento colpito a freddo che stenta a reagire. La squadra di De Zerbi nel primo tempo ha una sola ghiotta chance con Puscas, il quale calcia addosso a Bizzarri. Nella ripresa Memushaj e D'Alessandro provano a riaprire la gara, nel finale, invece, Armenteros sbaglia clamorosamente una punizione a due in area calciando altissimo da pochi passi. Benevento peggior difesa del torneo con 38 reti subite. Udinese che sale a quota 18 punti in classifica.

Barak è decisivo: gol che apre le marcature al 4' ed assist per Lasagna che raddoppia in contropiede. Prestazione brillante sia dal punto di vista dell'interdizione che in fase di costruzione. Punto fermo per Massimo Oddo a centrocampo. Chibsah è il meno incisivo del match. Spesso in ritardo sulle seconde palle, commette parecchi falli, sbagliando tanto in costruzione. Aureliano dirige una gara pressochè tranquilla. Tre ammonizioni per falli "tattici" e mai cattivi.

Grazie al vantaggio iniziale Massimo Oddo può gestire la gara senza particolari apprensioni. Udinese che forse concede troppo centralemente, causa un Fofana non in giornata e prontamente sostituito ad inizio ripresa. Manca la reazione al Benevento di De Zerbi dopo lo svantaggio, ma l'allenatore fà poco per cambiare le sorti della gara. Reazione tardiva dei sanniti con un D'Alessandro troppo solo e spesso impreciso. Nel prossimo turno l'Udinese sarà di scena a San Siro sabato pomeriggio alle ore 15 nell'anticipo della 17ma giornata di Serie A. Il Benevento ospiterà domenica al Vigorito la SPAL alle 15.
-
Possesso palla
-
9
Tiri totali
17
3
Tiri specchio
6
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
3
Corner
9
15
Falli
13
1
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Udinese-Benevento 2-0

MARCATORI: 5' Barak (U), 41' Lasagna (U).
UDINESE (3-5-2): Bizzarri 5; Stryger Larsen 6, Danilo 5,5, Nuytinck 6; Widmer 6,5, Barak 7,5, Fofana 5 (56' Balic 6) , Jankto 6,5 (82' Ingelsson 5) , Ali Adnan 6,5; Lasagna 7, Maxi Lopez 5 (64' De Paul 5) .
A disposizione: Scuffet, Borsellini, Bochniewicz, Pezzella, Pontisso, Hallfredsson, Matos, Bajic, Perica.
Allenatore: Massimo Oddo 6.
BENEVENTO (4-3-3): Brignoli 5; Letizia 5,5, Djimsiti 5, Costa 5, Antei 5,5 (74' Ciciretti 5) ; Del Pinto 5, Memushaj 6, Chibsah 5 (71' Gyamfi 5) ; Parigini 5 (55' Armenteros 5) , Puscas 5, D'Alessandro 6.
A disposizione: Belec, Piscitelli, Di Chiara, Venuti, Gravillon, Viola, Coda, Kanoute, Brignola.
Allenatore: Roberto De Zerbi 5.
ARBITRO: Gianluca Aureliano 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 49' Costa (B); 68' Jankto (U); 83' Gyamfi (B).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 3-9.
RECUPERO: pt 0, st 4