08:48 - Martedì, 7 Luglio 2015


ore 0:05 - Lunedì, 1 Giugno 2015


Serie A: tutti gli assist di giornata. Live

Segui in temporeale su Datasport le giocate decisive di tutte le partite di campionato

Mohamed Salah - Foto www.imagephotoagency.it
Mohamed Salah - Foto www.imagephotoagency.it

Segui tutta la Serie A in diretta e rivivi le emozioni partita per partita

Le pagelle di tutte le partite della Serie A

Guarda tutti i gol e gli highlights della Serie A

Diretta Calcio: l'App con tutti i risultati live. Scaricala: è gratuita

La 38esima e ultima giornata di Serie A si apre sabato con il pareggio tra Verona e Juventus: al Bentegodi finisce 2-2, Toni e Juanito rispondono a Pereyra e Llorente. Nel secondo anticipo il Milan vince 3-1 in casa dell'Atalanta: nerazzurri avanti con Baselli, i rossoneri rispondono con Pazzini (rigore) e una doppietta dell'ex Bonaventura. Domenica il turno si apre alle 18 con il Cagliari che saluta il proprio pubblico prima di scendere e ripartire dalla serie B battendo 4-3 l'Udinese. La Lazio vince 4-2 a Napoli e si qualifica ai preliminari di Champions. I partenopei scivolano al quinto posto scavalcati dalla Fiorentina che batte 3-0 il Chievo al Franchi. La Sampdoria non va oltre il 2-2 a Marassi contro il Parma ma blinda il settimo posto davanti all'Inter, che a San Siro supera 4-3 l'Empoli. Il Palermo sgambetta la Roma all'Olimpico (1-2), successi casalinghi del Sassuolo sul Genoa (3-1) e del Torino sul Cesena (5-0).

Verona-Juventus 2-2
0-1: straordinario destro a giro di Pereyra con il pallone che si infila sotto l'incrocio dei pali. Nessun assist
1-1
: Hallfredsson porta avanti il contropiede e serve Toni, l'attaccante non sbaglia a tu per tu con Buffon. Assist di Hallfredsson
1-2
: lancio perfetto di Pirlo per Padoin, l'esterno arriva sul fondo e appoggia all'indietro per Llorente, che deve solo spingere la palla in rete. Assist di Padoin
2-2
: Marquez calcia una punizione dalla trequarti, Juanito sovrasta i difensori bianconeri e di testa mette dentro il 2-2. Assist di Marquez 

Atalanta-Milan 1-3
1-0:
cross dalla destra col contagiri di Maxi Moralez e colpo di testa vincente di Baselli, lasciato troppo solo dalla difesa rossonera. Assist di Maxi Moralez
1-1: Pazzini trasforma il rigore da lui stesso procurato (fallo di Masiello). Nessun assist
1-2: mischia davanti a Sportiello, il destro di Pazzini finisce sul palo, Bonaventura raccoglie la respinta e insacca di piatto. Nessun assist
1-3:
Bonaventura centra il palo da pochi passi, la palla torna sui piedi del centrocampista che evita Scaloni e mette dentro. Nessun assist

Cagliari-Udinese 4-3
1-0:
Sau vince un contrasto con Danilo al limite dell'area e supera Scuffet con un destro di interno collo. Nessun assist
2-0: Joao Pedro sorprende Scuffet con un destro rasoterra sugli sviluppi di una punizione a due. Nessun assist
2-1: lancio in profondità di Bruno Fernandes per Aguirre che controlla di petto e batte Brkic con il sinistro. Assist di Bruno Fernandes
3-1:
Sau allarga per Mpoku che trafigge Scuffet con un potente destro di prima intenzione. Assist di Sau
3-2: Bruno Fernandes raccoglie al limite una corta respinta della difesa rossoblù e sorprende Brkic con un tiro di punta di destro sotto l'incrocio. Nessun assist
4-2: clamorosa autorete di Bruno Fernandes che devia nella propria porta un traversone innocuo di Murru dalla sinistra. Nessun assist
4-3: Thereau triangola in velocità con Pasquale e va a segno con un destro angolato. Assist di Pasquale

Fiorentina-Chievo 3-0
1-0:
Salah la mette in mezzo per Ilicic che con il destro sblocca la partita. Assist di Salah
2-0:
conclusione di Mati Fernandez, Bizzarri non trattiene e Bernardeschi insacca il raddoppio. Nessun assist
3-0:
Badelj dialoga con Bernardeschi, che lo libera in area per il terzo gol viola. Assist di Bernardeschi

Inter-Empoli 4-3 
1-0:
 Kovacic lancia Icardi che a sua volta libera in mezzo all'area Palacio; "El Trenza" con il destro sblocca la gara. Assist di Icardi
2-0:
 Palacio lancia Icardi in area e la punta argentina con il destro trova il raddoppio, salendo così a quota 21 reti in campionato. Assist di Palacio
2-1:
cross di Croce, deviato da Ranocchia, e colpo di testa vincente di Mchedlidze. Nessun assist
2-2: Verdi trova Pucciarelli in area e l'attaccante con il destro trova la rete del pari. Assist di Verdi
3-2: Brozovic si avventa su una palla vagante in area e insacca con un diagonale di sinistro. Nessun assist
4-2:
Hernanes trova in mezzo all'area Icardi che con il destro mette a segno la sua 22esima rete in campionato e raggiunge il capocannoniere Toni. Assist di Hernanes
4-3:
Pucciarelli libera il sinistro di Mchedlidze che accorcia le distante con una conclusione potente e precisa. Assist di Pucciarelli

Napoli-Lazio 2-4 
0-1: tocco arretrato di Candreva per Parolo che lascia partire un sinistro che, complice una deviazione di Inler, beffa Andujar. Nessun assist
0-2:
 discesa solitaria di Candreva su suggerimento di Lulic e gol del raddoppio. Assist di Lulic
1-2:
Hamsik per Callejon che pesca in mezzo all'area Higuain, il quale non deve far altro che accompagnare la palla in rete. Assist di Callejon 
2-2: Mertens mette un gran pallone in mezzo all'area per Higuain che con il destro trova il gol del pareggio. Assist di Mertens
2-3:
 Maggio interviene su Ledesma in scivolata ma libera così Onazi che trova la rete del nuovo vantaggio. Nessun assist
2-4:
gran cross da calcio di punizione di Ledesma e Klose di testa chiude la partita. Assist di Ledesma

Roma-Palermo 1-2 
0-1:
Vazquez su calcio di rigore. Nessun assist
1-1:
Nainggolan lancia Totti che con un pallonetto batte Sorrentino. Assist di Nainggolan
1-2:
Vazquez trova in area Belotti per il gol vittoria all'ultimo minuto. Assist di Vazquez

Sampdoria-Parma 2-2 
1-0:
cross di Duncan e colpo di testa vincente di Romagnoli. Assist di Duncan
1-1:
gran giocata di Palladino che con un pallonetto batte Viviano per la rete del pareggio. Nessun assist
2-1: De Silvestri sfrutta una mischia in area e trova la rete del vantaggio. Nessun assist
2-2:
spettacolare destro da fuori area di Varela che trova nel finale il gol del pari. Nessun assist

Sassuolo-Genoa 3-1 
1-0:
Missiroli lancia Berardi e l'attaccante, a tu per tu con Lamanna, non sbaglia. Assist di Missiroli
2-0:
Berardi di testa allunga per Zaza che si invola versa la porta avversaria, mette fuori tempo Roncaglia e batte Lamanna. Nessun assist
3-0:
cross dalla sinistra di Peluso e splendida mezza rovesciata di Zaza sulla quale nulla può Lamanna. Assist di Peluso
3-1: gran sinistro di Iago Falqué, Pomini si salva con l'aiuto del palo ma sulla ribattuta si avventa Pavoletti che ribadisce a rete da due passi. Nessun assist

Torino-Cesena 5-0 
1-0: Bressan respinge una conclusione di Vives, la palla si impenna e da due passi Martinez insacca di testa a porta vuota. Nessun assist
2-0: cross di Darmian, Martinez ci prova di testa e colpisce la traversa ma sulla ribattuta arriva Maxi Lopez che ribadisce in rete. Nessun assist
3-0: gran destro da lontano di Benassi, palla che si impenna e finisce nell'angolino. Nessun assist
4-0:
corner di Vives e colpo di testa vincente di Moretti. Assist di Vives
5-0: cross a centro area di Bruno Peres, Karjnc pasticcia e Maxi Lopez insacca comodamente da due passi col destro. Nessun assist

Queste sono le nostre specifiche:
- E' assist anche l’ultimo passaggio da palla inattive. Quindi anche da corner, calcio di punizione, fallo laterale e rimessa dal fondo.

- L'assist è tale se il marcatore segna senza aver "driblato" altri giocatori, escluso il portiere. Se il marcatore riceve, stoppa e segna: è assist. Se il marcatore riceve e "salta" uno o più avversari e segna: non è assist.

- Se il giocatore riceve e fa una prolungata azione personale, anche se non dribbla nessuno, o tira dalla lunghissima distanza: non viene considerato assist in quanto si è creato da solo l’occasione di segnare.


Redazione Datasport


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Datasport Network:  lo Spettacolo | Programmi tv