15:32 - Martedì, 21 Ottobre 2014


ore 8:00 - Martedì, 21 Ottobre 2014


Serie A: tutti gli assist di giornata. Live

Segui in temporeale su Datasport le giocate decisive di tutte le partite di campionato

Mauro Icardi - Foto www.imagephotoagency.it
Mauro Icardi - Foto www.imagephotoagency.it

Segui tutta la Serie A in diretta e rivivi le emozioni partita per partita

Le pagelle di tutte le partite della Serie A

Guarda tutti i gol e gli highlights della Serie A

La Roma batte 3-0 il Chievo all'Olimpico nel primo anticipo della settima giornata di Serie A: i giallorossi sbrigano la pratica nei primi 45 minuti grazie alle reti di Destro, Ljajic e Totti (rigore). In serata la Juventus non va oltre l'1-1 contro il Sassuolo al Mapei Stadium di Reggio Emilia: Zaza porta in vantaggio i neroverdi, Pogba salva i bianconeri.

La domenica si apre col lunch match delle 12.30 tra Fiorentina e Lazio: un super Candreva (due assist per lui) trascina la squadra di Pioli al successo per 2-0 a Firenze, grazie alle reti di Djordjevic e Lulic. Si continua con Verona-Milan: i rossoneri di Inzaghi vendicano "antichi dolori" passando 3-1 al Bentegodi, con un fantastico Honda (doppietta) e aiutati da un autogol di Marques. Zeman ferma in rimonta la Samp: il Cagliari sotto 2-0 contro i blucerchiati trova il pari e rischia di vincere. Brutta sconfitta invece per il Parma contro l'Atalanta (1-0) e adesso la squadra di Donadoni si trova ultima in classifica. Anche perché il Palermo vince 2-1 contro il Cesena, guidato da Dybala (gol e assist). Crolla anche l'Udinese contro il Toro, decide un gol dell'ex Quagliarella.

Il posticipo della domenica sera Inter-Napoli non regala grandi emozioni fino al 79', quando Callejon sblocca la partita e dà il via a un finale di gara incredibile. Quattro gol in dieci minuti e partita che termina 2-2, dopo che gli azzurri di Benitez sono andati in vantaggio per due volte sempre con lo spagnolo. Per i nerazzurri a segno Guarin ed Hernanes, grazie agli assist di Icardi e Dodò. Nel monday night di Marassi l'Empoli rimonta il Genoa: finisce 1-1, gol di Bertolacci e Tonelli.

Tutti gli assist della settima giornata:

Roma-Chievo 3-0
1-0:
corner dalla destra battuto da Pjanic. Dal gruppo di giocatori in mezzo all'area si stacca Destro, che anticipa tutti e mette alle spalle di Bardi. Assist di Pjanic
2-0:
azione personale di Ljajic, che dalla fascia destra entra in area, punta Zukanovic e scarica in rete un destro potentissimo. Nessun assist
3-0: De Rossi si guadagna calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Totti, che spara un bolide nel sette. Nessun assist

Sassuolo-Juventus 1-1
1-0:
azione insistita dei padroni di casa nell'area della Juventus. Dopo tiro respinto di Zaza, Longhi serve nuovamente in mezzo all'area l'attaccante lucano, che batte Buffon. Assist di Longhi
1-1:
palla persa sanguinosa da Terranova, che permette a Tevez di servire Pogba al limite dell'area. Il francese con un destro a giro splendido beffa Consigli per la sua prima marcatura in campionato. Assist di Tevez

Fiorentina-Lazio 0-2
0-1:
verticalizzazione di Biglia per Candreva. L'ex Livorno lascia sfilare e crossa in mezzo all'area, dove Djordjevic piomba come un rapace sul pallone, insaccandolo alle spalle di Neto. Assist di Candreva
0-2:
da una palla persa di Cuadrado nasce il contropiede guidato da Candreva. Il centrocampista biancoceleste sfrutta tutta la prateria davanti a sè, entra in area e serve Lulic, che deve solo spingere in rete. Assist di Candreva

Atalanta-Parma 1-0
1-0:
botta da fuori di Cigarini, Mirante pasticcia in due tempi e Boakye sblocca la gara. Nessun assist

Cagliari-Sampdoria 2-2

0-1: Palombo pennella un calcio di punizione in area e Gabbiadini al volo sblocca la gara. Assist di Palombo
0-2:
Obiang recupera da solo un pallone, si libera di un marcatore e da fuori spara una bomba di sinistro per il raddoppio doriano. Nessun assist
1-2:
calcio di rigore realizzato da Avelar. Nessun assist
2-2:
Avelar pesca Sau in mezza all'area che stoppa e tira di controbalzo trovando il pari. Assist di Avelar

Torino-Udinese 1-0
1-0:
Vives di testa serve Quagliarella in area che a sua volta di testa sblocca la gara. Assist di Vives

Verona-Milan 1-3
0-1:
cross di Abate e incredibile autogol di Marques che nel tentativo di spazzare via il pallone lo spedisce nella propria porta. Nessun assist 
0-2:
El Shaarawi illumina con uno splendido passaggio che taglia in due la difesa del Verona e Honda di sinistro raddoppia. Assist di El Shaarawi
0-3:
lancio dalla difesa di Rami per Honda che si invola verso Rafel e lo batte ancora di sinistro. Assist di Rami
1-3:
Nico Lopez si libera al limite dell'area, mette a sedere Muntari e con un gran sinistro batte Abbiati. Nessun assist

Palermo-Cesena 2-1

1-0: grandissimo gol di Dybala, che si libera sulla destra, si mette il pallone sul sinitro e la mette all'incrocio. Nessun assist
1-1:
calcio di rigore realizzato da Rodriguez. Nessun assist
2-1:
calcio d'angolo battuto da Dybal e Gonzalez di testa segna il suo primo gol in Serie A. Assist di Dybala

Inter-Napoli 2-2
0-1:
ancora un disimpegno sbagliato da Vidic e questa volta è Callejon a punire i nerazzurri con un destro in area che trafigge Handanovic. Nessun assist
1-1: corner di Dodò, Icardi di testa serve Guarin che trova il pari con un destro in area. Assist di Icardi
1-2: Lopez sforna un lancio illuminante per Callejon che in area con uno splendido sinistro al volo riporta in avanti i suoi. Assist di Lopez
2-2:
cross di Dodò e ottimo stacco di testa di Hernanes che trova nuovamente il pari. Assist di Dodò

Genoa-Empoli 1-1
1-0: lancio di Edenilson, controllo maldestro di Matri, a rimorchio arriva Bertolacci che realizza con un gran sinistro dal limite. Nessun assist
1-1: azione di calcio d'angolo, spizzata di Maccarone e palla che finisce in rete dopo una carambola sul petto e poi sulla mano di Tonelli. Nessun assist




Le regole per l'assegnazione degli assist:
L’assist è quel passaggio da parte di un calciatore che crea un'occasione da gol e mette un proprio compagno in condizione di segnare. L’assist viene assegnato solo se chi ha ricevuto il passaggio effettivamente segna, senza essere obbligato a scartare nessun avversario, portiere escluso. Gli assist di giornata saranno valutati a discrezione della redazione di Datasport.

Queste sono le nostre specifiche:
- E' assist anche l’ultimo passaggio da palla inattive. Quindi anche da corner, calcio di punizione, fallo laterale e rimessa dal fondo.

- L'assist è tale se il marcatore segna senza aver "driblato" altri giocatori, escluso il portiere. Se il marcatore riceve, stoppa e segna: è assist. Se il marcatore riceve e "salta" uno o più avversari e segna: non è assist.

- Se il giocatore riceve e fa una prolungata azione personale, anche se non dribbla nessuno, o tira dalla lunghissima distanza: non viene considerato assist in quanto si è creato da solo l’occasione di segnare.

Redazione Datasport


© RIPRODUZIONE RISERVATA