> calcio > serie a

Domenica, 30 Agosto 2015 - 21:49

Serie A: tutti gli assist di giornata. Live

Riccardo Meggiorini - Foto www.imagephotoagency.it

Segui in temporeale su Datasport le giocate decisive di tutte le partite di campionato


Segui tutta la Serie A in diretta e rivivi le emozioni partita per partita

Diretta Calcio: l'App con tutti i risultati live. Scaricala: è gratuita

In cerca di riscatto o di conferma, la seconda giornata di Serie A riporta in campo i 20 club prima della sosta della Nazionale prevista per la settimana prossima. Il sipario si alza al Dall'Ara dove il Sassuolo vince 1-0 in trasferta contro il Bologna grazie al gol nel finale di Floro Flores. La sera luci a San Siro dove il Milan supera 2-1 l'Empoli riscattando il brutto esordio di Firenze: a segno prima Bacca e poi Luiz Adriano, nel mezzo l'ex rossonero Saponara. Novanta minuti in panchina per Balotelli.

I riflettori però sono tutti per l'anticipo della domenica: alle 18 all'Olimpico la Roma vince 2-1 la super sfida con la Juventus. La squadra di Garcia è protagonista di uno splendido primo tempo e dopo un palo di Pjanic, è lo stesso bosniaco ad aggiustare la mira e fare centro con un fantastico calcio di punizione. Il raddoppio è firmato di testa dal connazionale Dzeko. La squadra di Allegri, apparsa a tratti in seria difficoltà, fa vedere le cose migliori paradossalmente quando resta in dieci (per l'espulsione di Evra al 78') e trova il gol della bandiera con Dybala per poi sfiorare il pari nel finale con Bonucci. I campioni d'Italia restano così ancora a zero punti.

Tutte le altre in campo alle 20.45. Occhi puntati soprattutto sull'Inter che - con l'entusiasmo a mille per il successo all'ultimo respiro nel primo turno - fa visita alla matricola Carpi. Di tutt'altro umore il Napoli, che cerca il riscatto in casa contro l'ostica Sampdoria, e la Lazio, che in casa del Chievo vuole cancellare l'eliminazione nel preliminare di Champions. Altre sfide interessanti sono Udinese-Palermo e Torino-Fiorentina, tutte a 3 punti e a caccia del punteggio pieno. Chiudono il programma di giornata i match Atalanta-Frosinone e Genoa-Verona.

Tutte le gli assist di giornata

Bologna-Sassuolo 0-1
0-1:
filtrante di Laribi, tocco involontario di Diawara che smarca Floro Flores. L'attaccante napoletano, a tu per tu con Mirante, fredda il portiere avversario. Nessun assist

Milan-Empoli 2-1
1-0:
lancio di Luiz Adriano per Bacca che scatta, brucia due difensori, entra in area, si allarga aggirando Skorupski e insacca a porta vuota. Nessun assist
1-1:
splendido colpo di tacco di Maccarone a smarcare Saponara, con l'ex rossonero che resiste al rientro di De Jong e col mancino batte Diego Lopez. Assist di Maccarone
2-1: corner perfetto calciato da Bonaventura, grande stacco di testa di Luiz Adriano che brucia marcatore e Skorupski in uscita. Assist di Bonaventura

Roma-Juventus 2-1 
1-0: punizione al bacio di Pjanic, Buffon resta immobile. Nessun assist
2-0:
cross dalla sinistra di Iago Falque e in mezzo all'area Dzeko di testa realizza il raddoppio. Assist di Iago Falque
2-1:
discesa di Pereyra e palla in mezzo per Dybala che trova la prima rete ufficiale in bianconero. Assist di Pereyra

Atalanta-Frosinone 1-0
1-0: cross dalla sinistra, Blanchard serve involontariamente Stendardo che a tu per tu con Leali non sbaglia. Nessun assist

Carpi-Inter 0-1
0-1: cross dalla destra di Guarin, Jovetic tira e sulla corta respinta del portiere ribadisce in rete. Nessun assist

Chievo-Lazio 3-0
1-0: Meggiorini da centro area tira centralmente, ma la deviazione di Gentiletti beffa Berisha. Nessun assist
2-0: Meggiorini si inventa un colpo di tacco volante che finisce sulla testa di Paloschi che segna. Assist Meggiorini
3-0: Birsa si inventa una punizione a giro che trova l'incrocio dei pali. Nessun assist

Genoa-Verona 0-0

Napoli-Sampdoria 2-0
1-0: Insigne serve in verticale Higuain, il Pipita con un morbido tocco sotto batte Viviano. Assist Insigne
2-0: Allan serve in verticale Higuain che da posizione centrale trova l'angolino. Assist Allan

Torino-Fiorentina 0-1
0-1: Borja Valero crossa per Kalinic, colpo di testa parato, ma sulla respinta il più lesto di tutti è Marcos Alonso. Nessun assist

Udinese-Palermo 0-1
0-1: Azione sulla sinistra di Vazquez, cross al centro per Rigono che di testa insacca. Assist Vazquez


 

Queste sono le nostre specifiche:

- E' assist anche l’ultimo passaggio da palla inattive. Quindi anche da corner, calcio di punizione, fallo laterale e rimessa dal fondo.
 
- L'assist è tale se il marcatore segna senza aver "driblato" altri giocatori, escluso il portiere. Se il marcatore riceve, stoppa e segna: è assist. Se il marcatore riceve e "salta" uno o più avversari e segna: non è assist.
 
- Se il giocatore riceve e fa una prolungata azione personale, anche se non dribbla nessuno, o tira dalla lunghissima distanza: non viene considerato assist in quanto si è creato da solo l’occasione di segnare.
 


 

Redazione Datasport
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport