11:21 - Lunedì, 26 Gennaio 2015


ore 22:43 - Domenica, 25 Gennaio 2015


Serie A: tutti gli assist di giornata. Live

Segui in temporeale su Datasport le giocate decisive di tutte le partite di campionato


Segui tutta la Serie A in diretta e rivivi le emozioni partita per partita

Le pagelle di tutte le partite della Serie A

Guarda tutti i gol e gli highlights della Serie A

Diretta Calcio: l'App con tutti i risultati live. Scaricala: è gratuita

Due successi casalinghi nei primi due anticipi del sabato del girone di ritorno della Serie A 2014-15: il Cagliari batte 2-1 al Sant'Elia il Sassuolo grazie alla rete di Cop (gol e autogol per Rossettini) mentre la Lazio umilia 3-1 il Milan (avanti dopo 4' con Menez) con le reti di Parolo (2) e Klose, nel finale espulso Mexes per un brutto battibecco con Mauri. La Juventus continua a volare vincendo 2-0 in casa col Chievo nella 20esima giornata di Serie A. A sbloccare l'incontro l'ormai consueto eurogol di Pogba con Lichtsteiner che chiude i conti. I bianconeri di Allegri sono ora a +7 sulla Roma che nel posticipo non va oltre l'1-1 contro la Fiorentina al Franchi. Il risultato più inatteso è senza dubbio il ko interno dell'Inter col Torino. I granata espugnano 1-0 San Siro con un colpo di testa da due passi di Moretti in pieno recupero.

La Sampdoria, nel giorno di Eto'o (in tribuna a Marassi) non va oltre l'1-1 in casa col Palermo: al gol blucerchiato iniziale di Eder, risponde Vazquez nella ripresa. Non vista una rete fantasma di Morganella: la palla sembra superare interamente la linea ma l'arbitro Cervellera fa proseguire. In chiave salvezza fondamentale successo esterno del Cesena, 2-1 col Parma. La squadra di Di Carlo in gol con Pulzetti e Rodriguez nel finale mentre il momentaneo pari gialloblù è un autogol di Cascione. Il Verona, infine, batte 1-0 l'Atalanta con un gol di Saviola. Lunedì due posticipi: Empoli-Udinese alle 19 e Napoli-Genoa alle 20.45.

Cagliari-Sassuolo 2-1
1-0:
cross battuto dalla sinistra da parte di Joao Pedro. Rossettini prende il tempo a tutta la difesa neroverde e mette in rete di testa. Assist di Joao Pedro
1-1: salvataggio di Brkic sulla linea, Acerbi viene bloccato in scivolata da Avelar ma Rossettini irrompe e insacca nella propria porta. Nessun assist
2-1: Dessena riceve da Farias, alza la testa e dalla trequarti pesca alla perfezione Cop, che al volo firma il suo primo gol in maglia rossoblu. Assist di Dessena

Lazio-Milan 3-1
0-1:
Menez ruba palla in mezzo al campo a Basta e si invola verso la porta di Marchetti, incrocia col sinistro e insacca col rasoterra. Nessun assist
1-1:
cross perfetto di Klose dalla destra, in area si inserisce Parolo che insacca alle spalle di Diego Lopez. Assist Klose
2-1:
retropassaggio errato di Montolivo che coglie controtempo Mexes, Klose ruba, entra in area e batte Diego Lopez sul primo palo. Nessun assist
3-1:
traversone da destra di Candreva, in area Djordjevic va per colpire ma buca, la palla resta lì e Parolo insacca. Nessun assist

Inter-Torino 0-1
0-1:
su calcio d'angolo spizzata di testa di Maxi Lopez e intervento sotto misura di Moretti. Assist di Maxi Lopez

Juventus-Chievo 2-0
1-0:
Pogba dribbla secco Cofie ai venti metri e batte Bizzarri con un potente sinistro a fil di palo. Nessun assist
2-0:
Pogba aggancia un pallone in area, calcia al volo col destro e, sulla respinta miracolosa di Bizzarri, arriva Lichtsteiner e mette dentro. Nessun assist

Parma-Cesena 1-2
0-1:
giocata personale di Pulzetti che riceve sulla sinistra, si porta il pallone sul destro e calcia a giro sul secondo palo. Nessun assist
1-1:
incredibile retropassaggio sbagliato di Cascione con Leali che viene spiazzato. Nessun assist
1-2:
punizione di Brienza, serie di rimpalli a centro area e destro vincente di Alejandro Rodriguez che trafigge Mirante. Nessun assist

Sampdoria-Palermo 1-1
1-0:
al 6' Soriano verticalizza un gran pallone per Eder che s'inserisce e con un diagonale destro batte Sorrentino. Assist di Soriano
1-1:
percussione palla al piede di Barreto che, al limite, appoggia lateralmente per Vazquez il cui diagonale di destro non dà scampo a Viviano. Assist di Barreto

Verona-Atalanta 1-0
1-0:
numero sulla destra di Christodoulopoulos che mette in mezzo un pallone invitante per Saviola che, col sinistro, trafigge Sportiello da due passi. Assist di Christodoulopoulos

Fiorentina-Roma 1-1
1-0:
tiro da fuori area di Pizarro, deviato in rete da Mario Gomez. Nessun assist
1-1:
bella giocata di Iturbe, bravo a mettere in mezzo per Ljajic che, dopo uno stop segna il pari. Assist di Iturbe

Empoli-Udinese lunedì ore 19

Napoli-Genoa lunedì ore 21





Le regole per l'assegnazione degli assist: 
L’assist è quel passaggio da parte di un calciatore che crea un'occasione da gol e mette un proprio compagno in condizione di segnare. L’assist viene assegnato solo se chi ha ricevuto il passaggio effettivamente segna, senza essere obbligato a scartare nessun avversario, portiere escluso. Gli assist di giornata saranno valutati a discrezione della redazione di Datasport.

Queste sono le nostre specifiche:
- E' assist anche l’ultimo passaggio da palla inattive. Quindi anche da corner, calcio di punizione, fallo laterale e rimessa dal fondo.

- L'assist è tale se il marcatore segna senza aver "driblato" altri giocatori, escluso il portiere. Se il marcatore riceve, stoppa e segna: è assist. Se il marcatore riceve e "salta" uno o più avversari e segna: non è assist.

- Se il giocatore riceve e fa una prolungata azione personale, anche se non dribbla nessuno, o tira dalla lunghissima distanza: non viene considerato assist in quanto si è creato da solo l’occasione di segnare.

Redazione Datasport


© RIPRODUZIONE RISERVATA