16:42 - Venerdì, 24 Ottobre 2014


ore 17:00 - Giovedì, 23 Ottobre 2014


Serie A: tutti gli assist di giornata. Live

Segui in temporeale su Datasport le giocate decisive di tutte le partite di campionato

Mauro Icardi - Foto www.imagephotoagency.it
Mauro Icardi - Foto www.imagephotoagency.it

Segui tutta la Serie A in diretta e rivivi le emozioni partita per partita

Le pagelle di tutte le partite della Serie A

Guarda tutti i gol e gli highlights della Serie A

Si alza il sipario sull'ottava giornata di Serie A: programma insolito, in vista del prossimo turno infrasettimanale. Si parte con tre partite il sabato, con Empoli-Cagliari che per l'occasione va in scena alle 15, poi Parma-Sassuolo (18) e Sampdoria-Roma (20.45): i giallorossi hanno così l'occasione di balzare per la prima volta in testa da soli, in attesa del risultato della Juventus che domenica alle 15 sfida il Palermo allo Stadium.

La possibilità di passare almeno una notte in vetta è ghiotta, ma gli uomini di Garcia sanno che in casa dei blucerchiati - unica squadra imbattuta insieme ai campioni d'Italia - non sarà facile conquistare l'intero bottino. Niente partite alle 12.30, bensì tre alle 15 (oltre alla Juve ci sono Chievo-Genoa e Udinese-Atalanta) e tre alle 18 (Napoli-Verona, Lazio-Torino e Cesena-Inter). Il posticipo si gioca a San Siro, dove il Milan aspetta la Fiorentina con la speranza di scalare altre posizioni in classifica.

Tutti gli assist dell'ottava giornata:




Le regole per l'assegnazione degli assist:
L’assist è quel passaggio da parte di un calciatore che crea un'occasione da gol e mette un proprio compagno in condizione di segnare. L’assist viene assegnato solo se chi ha ricevuto il passaggio effettivamente segna, senza essere obbligato a scartare nessun avversario, portiere escluso. Gli assist di giornata saranno valutati a discrezione della redazione di Datasport.

Queste sono le nostre specifiche:
- E' assist anche l’ultimo passaggio da palla inattive. Quindi anche da corner, calcio di punizione, fallo laterale e rimessa dal fondo.

- L'assist è tale se il marcatore segna senza aver "driblato" altri giocatori, escluso il portiere. Se il marcatore riceve, stoppa e segna: è assist. Se il marcatore riceve e "salta" uno o più avversari e segna: non è assist.

- Se il giocatore riceve e fa una prolungata azione personale, anche se non dribbla nessuno, o tira dalla lunghissima distanza: non viene considerato assist in quanto si è creato da solo l’occasione di segnare.

Redazione Datasport


© RIPRODUZIONE RISERVATA