> calcio > serie a > milan

Domenica, 19 Marzo 2017 - 08:54

Milan, Galliani: "I cinesi? Berlusconi può continuare da solo"

Adriano Galliani e Silvio Berlusconi - Foto www.imagephotoagency.it

L'ad dopo il successo sul Genoa: "L'Europa è difficile, le prime 7-8 squadre non perdono quasi mai"



Il Milan batte 1-0 il Genoa con gol di Mati Fernandez e resta in corsa per l'Europa. Un obiettivo non semplice secondo Adriano Galliani: "Le prime 7-8 squadre non perdon quasi mai, è difficile. Nel 2013 andammo in Champions con 72 punti, ora credo che gli stessi o quasi servano per approdare in Europa League. Per fortuna ora c'è la sosta e recupereremo diversi giocatori per le sfide contro Pescara e Palermo".
 
In casa rossonera è sempre d'attualità il tema riguardante la cessione della società e i continui slittamenti del closing coi cinesi ma l'amministratore delegato non è preoccupato: "Sono state concesse due proroghe, anche se ci tengo a far notare che il Milan non è orfano: gli stipendi vengono pagati puntualmente, la luce pure. Qualora non dovesse esserci il closing c'è pur sempre Berlusconi che sa gestire al meglio la società: se invece il 7 aprile tutto dovesse andare a buon fine, i cinesi saranno i benvenuti".
Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport