> calcio > serie a > atalanta

Venerdì, 13 Gennaio 2017 - 10:57

Atalanta, porte girevoli: via Sportiello, ecco Gollini

Pierluigi Gollini - Foto www.imagephotoagency.it

I bergamaschi rimpiazzano il classe 1992, ceduto ai viola, col giovane azzurro dell'Aston Villa



Giro di portieri sull'asse Bergamo-Firenze-Birmingham. L'Atalanta infatti ha sostituito Marco Sportiello, ceduto alla Fiorentina, con Pierluigi Gollini, ex estremo difensore del Verona, in arrivo dall'Aston Villa, club di Championship inglese che a inizio stagione era allenato da Roberto Di Matteo. Due operazioni in prestito per i bergamaschi che trovano subito un vice per l'albanese Berisha, titolare inamovibile con Gasperini.
 
Sportiello, classe 1992, dopo un'estate da protagonista sul mercato con voci che lo volevano da Napoli Inter passando per il Liverpol, ha perso il posto da titolare all'Atalanta, ha giocato solo 10 gare e così andrà via: alla Fiorentina, che lo prende in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto, spera di rilanciarsi e magari soffiare il posto da titolare a Tatarusanu. I nerazzurri, per sostituirlo, puntano su un altro giovane italiano che torna in Italia dopo 20 presenze con l'Aston Villa: è Pirluigi Gollini, classe 1995, anche lui in arrivo con la formula del prestito con diritto di riscatto.
Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport