> calcio > liga

Lunedì, 20 Marzo 2017 - 13:13

Neymar spaventa il Barcellona: "La Premier League? Sì, mi affascina"

Neymar - Foto www.imagephotoagency.it

L'attaccante brasiliano: "Ogni giocatore vorrebbe lavorare con allenatori come Mourinho o Guardiola"




Stagione di alti e bassi finora per Neymar che, al suo quarto anno a Barcellona, sta facendo un pochino più di fatica ad andare a segno. Finora l'asso brasiliano ex Santos ha un bottino di 14 gol in 35 partite ufficiali, una media decisamente inferiore se confrontata con le 31 del 2015-16 (in 49 partite) e soprattutto con le 39 della stagione precedente (in 51 partite). La prossima rete avrà comunque un sapore molto speciale per il brasiliano: sarà infatti la numero cento con il club blaugrana che, lo scorso autunno, gli ha prolungato il contratto fino al 2021 con un ingaggio faraonico.

 

Eppure le ultime dichiarazioni di Neymar non fanno dormire sonni tranquilli ai tifosi del Barcellona. Il brasiliano, infatti, secondo quanto riportato dal Sun, avrebbe manifestato il suo forte apprezzamento per il calcio inglese: "La Premier League è un campionato che mi affascina - le sue parole -. Ammiro molto lo stile di gioco e le squadre inglesi. E' un campionato molto incerto, una sorpresa continua. Un giorno, chissà, mi piacerebbe giocarci. Ammiro squadre come Manchester United, Chelsea, Arsenal, Liverpool. E ogni giocatore vorrebbe lavorare con allenatori come Mourinho o Guardiola".

 

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport