> calcio > lega pro

Giovedì, 18 Maggio 2017 - 14:50

Lega Pro, Playoff: anteprima dell'andata degli ottavi di finale

Logo Lega Pro-Unicef -

Entrano in scena Alessandria, Parma, Lecce e Matera: spiccano Reggiana-Juve Stabia e il derby del Ducato tra Piacenza e Parma




Lega Pro, si comincia a fare sul serio: dopo le sorprese della prima fase, i playoff si apprestano a regalare nuove emozioni nell'andata degli ottavi di finale. Sabato aprono le danze Giana Erminio-Pordenone (ore 18.30) e Reggiana-Juve Stabia (20.30): i lombardi, dopo aver superato a fatica il primo turno, al Città di Gorgonzola ospitano la formazione di Tedino, a sua volta vincente contro il Bassano, mentre al Mapei Stadium va in scena una delle sfide più attese dell'intero turno.
 
Sei le partite in programma per domenica: alle ore 17.30 la Virtus Francavilla al Giovanni Paolo II riceve il Livorno, mentre al Porta Elisa va in scena Lucchese-Albinoleffe, il cui calcio d'inizio è previsto per le ore 18. In contemporanea, ore 18.30, Casertana-Alessandria e Sambenedettese-Lecce: sfide da prendere con le molle per le seconde classificate nei gironi A e C contro due compagini agguerrite e vogliose di sorprendere ancora. Alle ore 20.30 debuttano ai playoff anche Matera e Parma: la squadra di Auteri affronta il Cosenza, mentre i crociati al Garilli fronteggiano il Piacenza, partita che sancisce il ritorno dell'atteso derby del Ducato.
 
A conclusione delle due gare, risulterà vincitrice la squadra che avrà ottenuto il miglior punteggio. In caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; verificandosi ulteriore parità, acquisirà l'accesso alla Fase di Final Eight la squadra meglio classificata al termine della stagione regolare. Nell'ulteriore ipotesi in cui le squadre si fossero classificate nella medesima posizione al termine della stagione regolare, acquisirà l'accesso alla Fase di Final Eight quella che avrà ottenuto il maggior numero di punti.
Federico Martino
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport