> calcio > lega pro

Lunedì, 20 Marzo 2017 - 15:59

Lega Pro, girone C: Siracusa e Virtus Francavilla, le matricole terribili

Andrea Sottil - Foto Twitter @Siracusa_Calcio

I siciliani non perdono da cinque gare; i pugliesi, nonostante i recenti ko, occupano ancora il quinto posto in classifica



Una matricola che vola, l'altra che inciampa: Virtus Francavilla e Siracusa, rispettivamente al quinto e sesto posto in classifica, sono separate da un solo punto di distacco. Un destino per certi versi impronosticabile a inizio campionato per due formazioni che nella scorsa stagione militavano in serie D e ora si ritrovano in piena zona playoff a poca distanza dalle posizioni più nobili della graduatoria.

La compagine più in forma in questo momento è senza dubbio quella siciliana: con il successo esterno ottenuto per 0-1 con la Fidelis Andria gli aretusei hanno portato a casa la quinta vittoria consecutiva, consolidando il sesto posto a quota 47. E dire che l'avvio di campionato per gli uomini di mister Sottil era stato davvero orribile, con appena due punti conquistati nelle prime sei giornate: il cambio di passo è avvenuto con l'anno nuovo dove i siciliani hanno perso solo con il Lecce, mettendo in cassaforte sei vittorie e due pareggi.

Si è invece un po' frenata la corsa della Virtus Francavilla, alla sua seconda sconfitta consecutiva in seguito ai ko con i fanalini di coda Vibonese e Melfi: un calo di tensione dopo che le matricole pugliesi si erano presi scalpi prestigiosi come quelli di Lecce e Matera che avevano fatto sognare ai tifosi biancoazzurri l'aggancio al quarto posto a una compagine blasonata come la Juve Stabia. Nulla è comunque perduto: i villesi infatti sono ancora in piena zona playoff, pronti a lottare per traguardi che solo una stagione fa sembravano un'utopia.

Alessio Facciolo
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport