> calcio > lega pro

Venerdì, 21 Aprile 2017 - 16:09

Lega Pro, Giudice Sportivo: Forlì, tre giornate a mister Gadda

Logo Lega Pro-Unicef -

Pubblicati i provvedimenti disciplinari: squalificato anche Padalino (Lecce), 2.000 di ammenda per il Padova




Pubblicati i provvedimenti disciplinari relativi alla 35a giornata di campionato. Tre giornate di squalifica per il mister del Forlì Massimo Gadda, "per comportamento reiteratamente offensivo nei confronti della terna arbitrale unitamente all'uso di espressioni blasfeme": fermato per due turni anche Pasquale Padalino (Lecce), mentre il Padova dovrà pagare una multa di 2.000 euro "per indebita presenza negli spogliatoi, nell'intervallo della gara, di persona non autorizzata, ma riconducibile alla società; perché propri sostenitori, in campo avverso, durante la gara, indirizzavano frasi offensive verso un addetto federale e i raccattapalle che operavano nei pressi del settore loro riservato".

Di seguito le decisioni del Giudice Sportivo di Lega Pro relativamente alle gare della 34a giornata dei gironi A, B e C:

ALLENATORI

Tre giornate di squalifica
Massimo Gadda (Forlì)

Due giornate di squalifica
Pasquale Padalino (Lecce)

Una giornata di squalifica
Antonio Calabro (Virtus Francavilla)

CALCIATORI

Due giornate di squalifica
Simone Perico (Giana Erminio), Francesco Cosenza (Lecce), Davide Macellari (Racing Roma), Gabriele Franchino (Vibonese)

Una giornata di squalifica
Gianluca Freddi, Leonardo Terigi (Robur Siena), Carmine Giorgione (Albinoleffe), Alessio Esposito, Alessandro De Vena (Melfi), Riccardo Carlini, Ciro Sirignano (Santarcangelo), Pietro Perina (Cosenza), Agostino Camigliano (Juve Stabia), Antonio Fiordilino (Lecce), Alessandro Marchi (Livorno), Manuel Scavone (Parma), Abdelaye Diakite (Siracusa)

AMMENDE A SOCIETA'

Padova: 2.000 euro
Lucchese, Taranto: 1.500 euro
Akragas, Como: 1.000 euro
Matera: 500 euro

Recupero Taranto-Paganese

CALCIATORI

Una giornata di squalifica
Daniel Di Nicola, Elio Nigro (Taranto)

AMMENDE A SOCIETA'

Taranto: 2.000 euro

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport