> calcio > lega pro > girone a

Mercoledì, 30 Novembre 2016 - 00:09

Como, Nossa: riuscita la delicata operazione allo zigomo

I tifosi del Como - Foto www.imagephotoagency.it

Contro il Tuttocuoio il difensore azzurro si è scontrato violentemente con Falivena rimanendo a lungo a terra e facendo tremare di paura il Mannucci



Dopo attimi di terrore, torna il sereno. Il violento scontro rimediato con Falivena nelle battute finali di Tuttocuoio-Como, ha fatto temere il peggio per l'incolumità di Devis Nossa, rimasto accasciato a terra per diversi secondi, completamente privo di conoscenza. Il giocatore azzurro, subito dopo l'incidente, è stato trasportato all'ospedale Lotti di Pontedera, per poi essere trasferito a Cisanello, dove gli è stata diagnosticata una frattura allo zigomo.
 
In una nota ufficiale, il Como ha annunciato la riuscita dell'operazione subita dal difensore lariano nella giornata di lunedì: "La società Calcio Como comunica che l'intervento chirurgico a cui è stato sottoposto il tesserato Devis Nossa, stamane, presso il nosocomio "Cisanello" di Pisa, volto alla ricostruzione dello zigomo sinistro e del piatto orbitale di entrambi gli occhi, è perfettamente riuscito. Ora, il giocatore lariano dovrà affrontare un periodo di riposo prima della ripresa agonistica. La società, con la presente, desidera ringraziare il medico sociale e tutto lo staff della società Tuttocuoio, nonché il personale dell'ospedale "Cisanello", per l'alta professionalità e umanità mostrata nell'occasione.  Un grazie ancora a tutti i tifosi e supporters per l'affetto mostrato al giocatore in questo particolare momento della sua carriera. Un pensiero ovviamente è indirizzato al "guerriero" Devis, a cui si augura una pronta guarigione, con la certezza che tornerà sul campo più forte di prima.
Federico Martino
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport