> calcio > giovanili nazionali

Domenica, 19 Marzo 2017 - 13:35

Viareggio Cup 2017: Napoli e Milan, insieme agli ottavi

Stefano Nava, Milan Primavera - Stopframe Youtube

I rossoneri avanzano grazie al 3-1 sullo Spezia, gli azzurri battono 2-1 il Bari. Passano anche Fiorentina e Torino




Si completa il quadro degli ottavi di finale della Viareggio Cup 2017. Il Napoli supera 2-1 il Bari e passa come prima del gruppo 6. Avanti anche il Milan che conquista il secondo posto nel girone 7 alle spalle del Belgrano grazie al 3-1 nello spareggio con lo Spezia. Alla seconda fase pure la Fiorentina, che supera 2-1 il Perugia, il Torino, 2-0 alla Reggiana, e il Cagliari, nonostante il ko 3-1 col Bruges.
 
Vittoria decisiva per il Napoli che batte 2-1 il Bari e stacca il pass per gli ottavi di finale col primo posto nel gruppo 6 davanti ai pugliesi e al Deportivo Camioneros. Gli azzurri, reduci da due pareggi, si impongono in virtù della doppietta del brasiliano Leandrinho, talento classe 1998 arrivato a gennaio dal Ponte Preta. Nel gruppo 7 avanzano il Belgrano, primo a punteggio pieno con 9 punti dopo l'1-0 all'Ujana, e il Milan, secondo a 6 grazie alla decisiva vittoria sullo Spezia. I rossoneri di Stefano Nava non falliscono lo spareggio coi liguri, battuti 3-1: a segno Hamadi poi, dopo il pari su rigore di Okereke, nella ripresa siglano Tsadjout e Altare.
 
Gruppo 8 senza storia con Fiorentina e Perugia che, già qualificate con un turno d'anticipo, si giocano all'ultima giornata il primo posto: la spuntano i viola che vincono 2-1 e restano a punteggio pieno. Succede tutto nella ripresa: apre Castrovilli, impatta Manga, poi al 90' decide Gori per i gigliati. Inutile poker del Genoa contro il Parma perchè nel girone 9 passano Bruges e Cagliari: i belgi vincono 3-1 contro i sardi e chiudono al primo posto con 7 punti, uno più dei rossoblù. Nel gruppo 10 stacca il pass per gli ottavi il Torino: i granata battono 2-0 la Reggiana con gol di Bortoletti e Millico, restano a punteggio a pieno e mantengono la porta inviolata nella prima fase.
Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport