Europa League 2017-2018
Europa League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
6° giornata Europa League 2017-2018
Stadio Stadion HNK Rijeka
7 dicembre 2017 ore 19:00
Arbitro: Istvan Vad

Rijeka

7° J. Puljic
47° M. Gavranović

2
-
0

Conclusa

Milan

Rijeka



2
7° J. Puljic
47° M. Gavranović

Milan



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Figuraccia Milan nel sesto ed ultimo turno del Gruppo D di Europa League. Il Rijeka supera i rossoneri 2-0 grazie alle reti di Puljic, con una punizione magistrale al 7', e Gavranović nella ripresa al 47' in ripartenza. Rossoneri apparsi svogliati e poco lucidi, manovra lenta e prevedibile. Nessuna reazione dopo il vantaggio dei padroni di casa, qualche spunto a seguito del 2-0. Solo al 39' il Milan conclude per la prima volta in porta con il tentato pallonetto di Cutrone sull'inoperoso Sluga, terminato alto. Nella ripresa la formazione di Gattuso prova a riaprire la gara ma senza convinzione: colpo di testa di Cutrone al 74' e punizione di Biglia al 77' che sfiora il palo e termina fuori. Milan qualificato, ma c'è tanto da lavorare per il neo allenatore rossonero, dalla condizione fisica all'aspetto mentale.

Gavranović si distingue nell'arco degli 81 minuti giocati: mette in difficoltà Zapata sull'out di sinistra, trova il raddopio di astuzia sorprendendo la difesa rossonera. Biglia, arrivato in rossonero per illuminare il gioco, è ancora lontano dalla miglior condizione sia fisica che tattica. Arbitraggio non impeccabile per Vad: interventi da giallo non puniti in più occasioni, soprattutto su Males, già ammonito,  nella ripresa.

Gattuso non è ancora riuscito a dare un'impronta al Milan, specie caratteriale. Il carisma e la grinta che lo hanno contraddistinro da giocatore, sono valori che ad oggi la squadra fatica ad assimilare. Confuso tatticamente nella ripresa. Kek prepara bene la gara, forse il Milan ha reso tutto più facile. Ordinati e pungenti in ripartenza, il Rijeka segna, amministra e concede poco, o nulla, ai rossoneri. Domenica torna il campionato e per il Milan l'ostacolo si chiama Bologna nel posticipo domenicale (20:45) valido per la 16ma girnata di Serie A. Gattuso dovrà centrare i tre punti.

Ore 20:48, finisce la partita

90'+1
Tre minuti di recupero in questo secondo tempo

90'+1

Fallo di Locatelli su Zuparic    

89'
Fuorigioco segnalato ad Abate

85'
Cambio nel Rijeka: esce Kvrzic, entra Mavrias

83'
Fallo commesso dal neo entrato Forte

81'
Corner conquistato da Cutrone: cross di Biglia, palla deviata nuovamente in angolo

81'
Cambio nel Rijeka: esce Gavranovic, entra Crnic

80'
Cambio nel Milan: esce Antonelli, entra Forte

79'
Fuorigioco segnalato a Gavranovic

78'
Fallo di Locatelli su Males che costa il cartellino giallo

77'
Occasione Milan: punizione di Biglia sopra la barriera che sfiora il palo e termina fuori alla destra si Sluga

77'
Fallo su Locatelli ad opera di Males

76'
Cambio nel Rijeka: esce Acosty, entra Puncec

75'
Gattuso passa al 4-4-2 con l'inserimento di Abate

75'
Fallo su Puljic che rimane giù dopo un contrasto con Zapata

74'
Cambio nel Milan: esce Zanellato, entra Abate

74'
Occasione Milan: cross di Calabria dalla destra, Cutrone prova a schiacciare di testa, ma la palla termina alta sopra la traversa

73'
Fallo subito da Biglia

73'
Fuorigioco segnalato a Zanellato

71'
Fallo di Puljic su Biglia

69'

Corner per il Milan conquistato da Calabria: Biglia mette al centro, allontana la difesa di casa    

68'
Occasione Rijeka: cross dalla destra di Vesovic, Acosty ci prova di prima intenzione, Paletta fà muro davanti a Storari

67'
Intervento fuori temp di Antonelli che entra in gamba tesa su Puljic: cartellino giallo

65'
Paletta prova a corregere di testa in porta il cross di Biglia, palla fuori deviata da un difensore ma Vad comanda la rimessa dal fondo

65'
Corner per il Milan: Zuparic anticipa Cutrone e mette in angolo

61'
Fallo di Kvrzic su Locatelli

60'
Altro corner per i rossoneri: cross di Biglia, allontana la difesa del Rijeka

59'
Occasione Milan: Locatelli sulla sinistra supera due avversari, entra in area, serve dietro Antonelli che calcia in porta ma la conclusione viene deviata in corner

57'
Fuorigioco segnalato a Puljic

56'
Fallo di Cutrne su Males

55'
Fallo di Paletta su Pavicic

54'
Zuta stende Calabria: punizione per il Milan

52'
Fallo di Calabria su Zuparic

51'
Fuorigioco segnalato a Puljic

49'
Fallo subito da Calabria

47'
Raddoppio di Gavranović! Il centrocampista del Rijeka corregge in rete un cross dalla sinistra di Kvrzic e di piatto batte Storari sul palo lungo con un rasoterra di interno sinistro ad incrociare! Terzo gol in Europa League per Gavranović

46'
Ore 20:00, inizia il secondo tempo

Un gol di Puljic decide i primi 45' minuti: punizione capolavoro al 7' sulla quale Storari non può nulla. Milan che stenta a reagire, non a caso la prima vera occasione da gol la costruisce al 39' quando Cutrone prova il pallonetto concludendo, però, sopra la traversa. Brutto Milan nella prima frazione, sia dal punto di vista del gioco ma soprattutto sotto gli aspetti di carattere e grinta.

Ore 19:45, finisce il primo tempo

45'
Fallo di Locatelli su Acosty

44'
Males stende Antonelli al limite dell'area: punizione dal vertice sinistro per il Milan

43'
Zuparic stende Cutrone: fallo a centrcampo, l'abitro Vad non giudica da giallo l'intervento del difensore del Rijeka

42'
Fuorigioco segnalato ad Antonelli

40'
Fallo di Puljic su Antonelli

40'
Occasione Milan: Zapata verticalizza per Cutrone, Zuparic sbaglia la marcatura, l'attaccante rossonero prova il pallonetto che termina sopra la traversa

39'
Curiosità: seconda presenza per Niccolò Zanellato, centrocampista classe 1998. Ha esordito in rossonero il 24 agosto 2017 nel match valido ai playoff di Europa League Shkendija-Milan terminato 0-1

34'
Fallo subito da Andrè Silva: atterrato da Zuparic a centrocampo

33'
Fuorigioco segnalato a Puljic

33'
Fallo di Andrè Silva su Vesovic: intervento a palla lontana del portoghese che costa il giallo

32'
Ci prova ancora il Rijeka: cross dalla destra di Pavcic,  Puljic schiaccia di testa ma conclude a lato

30'
Fallo di Antonelli su Acosty

25'
Il Milan non riesce a reagire: i rossoneri dopo la rete del Rijeka non hanno ancora tirato verso la porta di Sluga, nè costruito azioni pericolose. Ritmo troppo blando per gli uomini di Gattuso

24'
Fallo di Romagnoli su Acosty

23'
Altra interruzione: Biglia commette fallo a centrocampo

17'
Fallo di Cutrone su Zuparic

15'
Il Rijeka, ad oggi, ha perso due gare su due in casa: 1-2 contro l'AEK e 1-4 nel match contro l'Austria Vienna. Il Milan, invece, tra playoff e fase a gironi ha collezionato 3 vitorie ed un pareggio lontano da San Siro: 0-0 in casa dell'AEK Atene

14'

Primo corner della gara in favore del Rijieka. Allontana la difesa rossonera con qualche affanno

7'
Gol capolavoro di Puljic su punizione! Il centrocampista del Rijeka disegna una traettoria imparabile sopra la barriera: palla che tocca il palo alto e si insacca all'incrocio!

6'
Fallo di Biglia su Gavranović

2'
Subito Milan: Patrick Cutrone tenta l'azione personale ma conclude alto

1'
Ore 19:00, inizia la partita

Il Milan fa visita al Rijeka nel sesto ed ultimo turno del girone D dell’Europa League. I rossoneri, già qualificati per i sedicesimi di finale come primi del raggruppamento avendo quattro punti di vantaggio sull'AEK seconda a quota 7, vogliono lasciarsi alle spalle il beffardo pareggio conseguito in campionato a Benevento. Il Rijeka è terzo a pari merito con l’Austria Vienna con 4 punti all'attivo ma a differenza della compagine austriaca non ha più nulla da chiedere alla manifestazione essendo in svantaggio nei confronti diretti con l'AEK. La compagine croata è quarta nel proprio campionato nel quale è reduce dal ko interno con l'Hajduk Spalato.      

Rijeka
IN CAMPO (4-2-3-1)
12 S. Sluga
29 M. Vešović
13 D. Zuparic
18 J. Elez
8 L. Zuta
26 M. Maleš 77°
24 D. Pavicic
21 J. Puljic
4 R. Punčec 76°
11 M. Črnic 81°
35 C. Mavrias 85°

IN PANCHINA
14 B. Acosty 76°
17 M. Gavranović 47° 81°
7 Z. Kvrzic 85°
32 A. Prskalo
44 I. Lepinjica
87 M. Šantek
99 J. Celikovic
All.Matiaž Kek
Milan
IN CAMPO (3-5-2)
30 M. Storari
17 C. Zapata
29 G. Paletta
13 A. Romagnoli
2 D. Calabria
21 L. Biglia
73 M. Locatelli 78°
63 P. Cutrone
9 M. André Silva 33°
20 I. Abate 74°
27 R. Forte 80°

IN PANCHINA
45 N. Zanellato 74°
31 L. Antonelli 80° 67°
90 A. Donnarumma
19 L. Bonucci
22 M. Musacchio
18 R. Montolivo
46 M. Gabbia
All.Gennaro Gattuso

4-2-3-1

Arbitro: Istvan Vad

3-5-2

12 Sluga
30 Storari
29 Vešović
17 Zapata
13 Zuparic
29 Paletta
18 Elez
13 Romagnoli
8 Zuta
2 Calabria
26 Maleš
21 Biglia
24 Pavicic
73 Locatelli
21 Puljic
63 Cutrone
4 Punčec
9 André Silva
11 Črnic
20 Abate
35 Mavrias
27 Forte
Arbitro
Istvan Vad 5.0
Alcune decisioni discutibili, soprattutto in alcune situazioni in cui avrebbe potuto estrarre un cartellino per placare gli animi specie sul finire della prima frazione

Rijeka
Allenatore: Matiaž Kek 7.0
Prepara bene la gara sia dal punto di vista dell'approccio mentale che dal punto di vista tattico. Il Milan ci mette del suo, ma il Rijeka mostra una buona organizzazione di squadra
Simon Sluga (POR): 6.0
Marko Vešović (DIF): 6.0
Dario Zuparic (DIF): 6.5
Josip Elez (DIF): 6.0
Leonard Zuta (DIF): 6.0
Mate Maleš (CEN): 6.5
Domagoi Pavicic (CEN): 6.5
Jakov Puljic (ATT): 7.0
Roberto Punčec (DIF): 6.0
Matic Črnic (CEN): 6.0
Charalampos Mavrias (CEN): s.v.
Boadu Maxwell Acosty (ATT): 6.5
Mario Gavranović (ATT): 7.0
Zoran Kvrzic (CEN): 7.0
Milan
Allenatore: Gennaro Gattuso 4.5
Milan senza grinta. Dopo il vantaggio ci si aspettava una reazione d'orgoglio, invece nulla. Tante novità di formazione, ma la squadra ha mostrato poca voglia di riscatto dopo un periodo buoio. Notte fonda, domenica con il Bologna è vietato fallire
Marco Storari (POR): 5.0
Quasi inoperoso. Sulle reti del Rijeka può fare poco. Due colpi da biliardo di Puljic e Gavranović
Cristian Zapata (DIF): 4.0
Soffre Gavranović per quasi tutta la gara. Distratto sia in fase difensiva che di impostazione. Sul 2-0 perde la marcatura sul talento Gavranović
Gabriel Alejandro Paletta (DIF): 4.0
Puljic è un cliente scomodo. Non sbaglia tanto, ma sul secondo gol potrebbe fare di più in copertura
Alessio Romagnoli (DIF): 5.0
Uno dei pochi a salvarsi in una serata da dimenticare in fretta. Il Rijeka fatica a costruire sulla fascia occupata dal difensore rossonero. Sempre puntuale in copertura
Davide Calabria (DIF): 5.0
Volenteroso. Primo tempo in sordina, cresce con il passare dei minuti. Serve cross interessanti, in particolare per l'occasione capitata a Cutrone malamente sprecata dall'attaccante
Lucas Rodrigo Biglia (CEN): 4.0
Fuori condizione, lento e impacciato. Lontano ricordo il Biglia arrivato per illuminare la manovra rossonera. Sbaglia tanti palloni. Unico merito la punizione al 77' che esce di poco a lato
Manuel Locatelli (CEN): 4.0
Soffre un centrocampo che non lo aiuta nelle due fasi. Spesso costretto a ricorrere al fallo, corre tanto ma altrettanto a vuoto
Patrick Cutrone (ATT): 4.0
Spreca le uniche due nitide palle gole tentando un pallonetto improbabile al 39' e poi sbagliando la deviazione aerea sul bel cross di Calabria al 74'. Smarrito
Miguel André Silva (ATT): 4.0
Inconcludente. Tocca tanti palloni ma non si rende mai pericoloso. Nervoso, viene ammonito, giustamente, per un fallo di reazione su Zuparic
Ignazio Abate (DIF): 5.0
Entra nella ripresa quando ormai il risultato sembra segnato. Prova a scuotere i suoi, ma la sostanza non cambia
Riccardo Forte (ATT): 5.0
Entra nei minuti finali per dare nuova linfa al reparto offensivo rossonero. Tocca pochi palloni. Talento in erba
Niccolò Zanellato (CEN): 5.0
Seconda gara in rossonero. Dal classe 1998 non ci si può aspettare che cambi le sorti del gioco rossonero. Partita pressochè ordinata, propositivo soprattutto nella ripresa
Luca Antonelli (DIF): 4.0
Grintoso ma spesso impreciso. Prende un cartellino giallo per un'entrata sconsiderata su Puljic

Highlights non pubblicati

Rijeka-Milan 2-0

MARCATORI: 7' Puljic (R), 47' Gavranović (R).
RIJEKA (4-2-3-1): Sluga 6; Vešović 6, Zuparic 6,5, Elez 6, Zuta 6; Maleš 6,5, Pavicic 6,5; Acosty 6,5 (76' Punčec 6) , Gavranović 7 (81' Črnic 6) , Kvrzic 7 (85' Mavrias sv) ; Puljic 7.
A disposizione: Prskalo, Lepinjica, Šantek, Celikovic.
Allenatore: Matiaž Kek 7.
MILAN (3-5-2): Storari 5; Zapata 4, Paletta 4, Romagnoli 5; Calabria 5, Zanellato 5 (74' Abate 5) , Biglia 4, Locatelli 4, Antonelli 4 (80' Forte 5) ; Cutrone 4, André Silva 4.
A disposizione: Donnarumma, Bonucci, Musacchio, Montolivo, Gabbia.
Allenatore: Gennaro Gattuso 4,5.
ARBITRO: Istvan Vad 5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 33' André Silva (M); 67' Antonelli (M); 77' Maleš (R); 78' Locatelli (M).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 1-6.
RECUPERO: pt 0, st 3