> calcio > champions league

Mercoledì, 15 Febbraio 2017 - 23:55

Champions: Real Madrid-Napoli 3-1, le pagelle

Lorenzo Insigne - Foto www.imagephotoagency.it

Ronaldo si vede a sprazzi ma è decisivo, serata da dimenticare per Mertens e Koulibaly




Le pagelle di Real Madrid-Napoli, terminata 3-1.

REAL MADRID

Navas 6 Insigne gli fa fare una brutta figura davanti al suo pubblico, ma il gesto tecnico del numero 24 è da vero fenomeno. Per il resto della gara, corre pochi pericoli.
Carvajal 6.5 L'assist che non ti aspetti: esterno destro perfetto per la testa di Benzema. Ottima gara del terzino spagnolo.
Pepe s.v. Aiuta la squadra nel finale.
Varane 6.5 Annulla completamente Mertens, che non riesce mai a ricevere il pallone e ad entrare nel gioco.
Sergio Ramos 6 Si fa ammonire ingenuamente intervenendo duro su Diawara a centrocampo e gioca con il peso del giallo incassato.
Marcelo 6.5 Ci prova più volte, ma il risultato è sempre lo stesso: palla in curva. Comunque, sempre propositivo e pericoloso.
Casemiro 7 Tanta corsa, tanti contrasti vinti e pochi palloni persi. Da lui ci si aspetta questo, ma al 53' tira fuori il coniglio dal cilindro con un tiro al volo meraviglioso che si insacca in rete.
James Rodriguez 6 Qualche buono spunto, ma appare sempre fuori condizione e fuori dagli schemi di Zidane.
Modric 6.5 E' lui l'architetto di ogni azione del Real. Tutte le azioni pericolose dei blancos partono dai piedi del croato.
Kroos 6.5 Nel primo tempo si vede poco. Nella ripresa trova il primo gol in Champions con una rasoiata imprendibile.
Morata s.v. Entra e riceve l'applauso di tutto il Bernabeu.
Ronaldo 6.5 Ha un'occasione clamorosa in avvio di primo tempo ma la spreca calciando in curva a due passi da Reina. Nella ripresa però, serve un pallone d'oro per la rete di Kroos.
Lucas Vazquez s.v. Prova a mettersi in mostra.
Benzema 6.5 Sblocca la gara con una torsione da attaccante vero, però poi sbaglia alcune occasione non da lui.

All.: Zidane 6.5 Il suo Real parte forte e mette sotto il Napoli fin dai primi minuti. Anche senza i gol di Cristiano Ronaldo riesce a portare a casa una vittoria importante.

NAPOLI
Reina 6.5 Tanti interventi decisivi. Senza di lui il passivo sarebbe stato molto più pesante.
Hysaj 5.5 Il duello contro Carvajal-James lo vede uscire sconfitto, e non è nemmeno aiutato dai compagni.
Ghoulam 5.5 Anche lui non riesce ad incidere. Parte bene, ma si spegne con il passare dei minuti.
Koulibaly 5 Serata da dimenticare. Commette errori imperdonabili per un giocatore del suo valore: tiene in gioco tutti sul primo gol e va a vuoto su Ronaldo in occasione del raddoppio.
Albiol 6 Meglio del suo compagno di reparto, ma anche lui commette alcuni svarioni che potevano costare caro.
Diawara 6.5 Il giovane ex Bologna gioca senza timori davanti al tutto esaurito del Santiago Bernabeu, sbaglia pochissimo e recupera tanti palloni.
Hamsik 6 Uomo ovunque nel centrocampo azzurro, ma anche lui appare compassato e poco intraprendente.
Allan s.v. Entra a partita già indirizzata.
Zielinski 5 Sbaglia un'infinità di palloni. Soffre la pressione del grande match e non rende come potrebbe.
Milik s.v. Troppo poco tempo a disposizione.
Mertens 5 Per tutto il primo tempo non tocca un pallone. Nel secondo tempo ne ha uno d'oro, ma lo spreca malamente.
Callejon 6 Serve un cioccolatino a Mertens, che spreca tutto con un tiro che finisce alto. Corre per tutta la partita ed è l'ultimo ad arrendersi.
Insigne 7 La rete che sblocca la gara è una autentica meraviglia: riceve palla, vede Navas fuori dai pali e prova il tiro a giro a 34 metri dalla linea di porta. Rete da fuoriclasse, sotto gli occhi del Santiago Berbabeu.

All.: Sarri 5.5 Il Napoli di questa sera è la brutta copia di quello sfavillante della Serie A. Al San Paolo serve la partita perfetta, con più intensità e più ritmo.

Lorenzo Andreasi
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport