ore 12:30 - Domenica, 5 Maggio 2013


Serie D: tutti i risultati e le classifiche

Segui le gare dei gironi A, B, C, D, E, F, G, H, I in diretta su Datasport

Il logo della Serie D 2012/2013
Il logo della Serie D 2012/2013

Segui playoff, playout e poule scudetto

Guarda i tabellini e il video con gol e highlights di tutte le partite di Serie D

E' finita la regular season della Serie D e arrivano i verdetti dei nove gironi. Ecco tutte le squadre promosse e retrocesse, ma soprattutto quelle che disputeranno playoff e playout.

Risultati, classifiche e notizie Girone A
Il Bra è già promosso in Lega Pro da tempo e anche il quadro dei playoff era già ben definito, le sfide saranno: Santhià- Borgosesia, Chieri-Lavagnese. Retrocesse Imperia e Prezzano, mentre ad affrontare i playout saranno: Novese-Verbani e Tortona-Asti. Salvo il Bogliasco all'ultima giornata vincendo 3-0 sul Tortona.

Risultati, classifiche e notizie Girone B
La promozione diretta è della Pergolettese. Le sfide playoff saranno: Pontisola-Lecco e Olginatese-Voghera. In coda retrocesse Sant'Angelo e Georgen. Ma anche Trento e Mezzocorona, avendo più di 8 punti (vedi regolamento sotto) da Pro Sesto e Fersina Perginese.

Risultati, classifiche e notizie Girone C
Dopo il successo sul Pordenone, il Delta Porto Tolle aveva già festeggiato la promozione diretta.  Si decide il quadro playoff: Sambonifacese- Virtus Vecomp Verona e Pordenone-Real Vicenza. Retrocessione diretta per Union Quinto, Kras Repen. Ai playout: Sanvitese- Cerea, Giorgione-Montebelluna.

Risultati, classifiche e notizie Girone D
Era già tutto scritto: San Miniato Tuttocuoio promosso in Lega Pro. Ai playoff vanno: Lucchese -Atletico Pro Piacenza e Massese-Pistoiese. Vanno in Eccellenza direttamente Rosignano e Bagnolese. Ai playout: Pavullese- Riccione e Castenaso- Forcoli. Salvo il Camaiore.

Risultati, classifiche e notizie Girone E
Il Castel Rigone vince e guadagna all'ultima giornata la promozione diretta in Lega Pro. Ai playoff: Casacastalda- Voluntas Spoleto e Viterbese-Sansepolcroa. Vanno giù in Eccellenza Todi e Pierantonio, ma anche il Lanciotto Campi (vedi regolamento sotto) perché con più di 8 punti di distanza da Pontevecchio, Scandicci e Pianese (tutti a 44 punti). Tra questi a rimetterci è il Pontevecchio che dovrà affrontare nella singola sfida playout il Flaminia. Salvi Scandicci e Pianese (vedi sempre regolamento sotto).

Risultati, classifiche e notizie Girone F
Promozione diretta per la Sambenedettese. Ai playoff: Termoli 1920- Vis Pesaro e San Cesareo-Maceratese. Retrocesse Città di Marino e San Nicolò, ma anche la Recanatese (vedi regolamento sotto) perché con più di 8 punti di distanza da Isernia (salva). Ai playout quindi sfida Celano Marsica-RC Angolana.

Risultati, classifiche e notizie Girone G
Campionato e promozione già in tasca per la Sef Torres. Ai playoff vanno: Sarnese, Turris, Casertana e Ostia Mare. Retrocesse direttamente Progetto S. Elia e Civitavecchia. Ai playout: Selargius, Real Sm Hyria, Anziolavinio e Budoni.

Risultati, classifiche e notizie Girone H
Ischia già in vacanza, si decidono i playoff: S. Felice G. - Foggia, Matera-Monospolis. Retrocesse direttamente Potenza e Fortis Trani, ma anche il Grottaglie avendo più di 8 punti (vedi regolamento) dalla Puteolana (salva).  Ai playout quindi si sfideranno solo S. Antonio Abate-Nardò.

Risultati, classifiche e notizie Girone I
Messina diretto in Lega Pro. I playoff saranno una lotta tra: Nuovo Cosenza- Vibonese e Città Messina- Gelbison Vdl. Giù in Eccellenza: Nissa eAcireale. Ai playout: Sambiase- Agropoli e Ragusa-Palazzolo.

Regolamento:
Le squadre classificate al 16° posto (18° per i gironi B e C) sono retrocesse direttamente, senza la disputa delle gare di Play-out, se il distacco dalla 13° classificata (15° per i gironi B e C) è superiore a punti 8.

Le squadre classificate al 15° posto (17° per i gironi B e C) sono invece retrocesse direttamente, senza la disputa delle gare di Play-out, se il distacco dalla 14° classificata (16° per i gironi B e C) è superiore a punti 8.

In caso di parità di punteggio fra due o più squadre al termine dei campionati di competenza si procede alla compilazione di una graduatoria (c.d."classifica avulsa") fra le squadre interessate, tenendo conto,  nell’ordine:
- dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
- della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;
- della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
- del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
- del sorteggio.












 




 

Redazione Datasport


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Serie A
Risultati e classifica: 34a Giornata
Il protagonista sei tu: inserisci i risultati su Datasport
 X