ore 10:00 - Giovedì, 13 Settembre 2012


Capello: "Juventus favorita, poi c'è il Napoli"

Il tecnico analizza le italiane in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Milan, in Champions occhio ai miei russi dello Zenit..."

Fabio Capello. Foto www.imagephotoagency.it
Fabio Capello. Foto www.imagephotoagency.it

"Ancora non so il valore del Milan dopo le cessioni di Ibrahimovic e Thiago Silva, di certo i rossoneri ne risentiranno parecchio". Fabio Capello, fresco ct della Russia con la quale ha vinto le prime due gare di qualificazione a Brasile 2014, fa il punto sulla Serie A in una intervista alla Gazzetta dello Sport, e comincia proprio dai rossoneri: "Ripartiranno dai giovani e da Boateng, lui sarà un fattore fondamentale - continua Don Fabio -. E aggiungo che De Jong è stato un buon acquisto". Il Milan in Champions League affronterà lo Zenit San Pietroburgo, di cui Capello ne sa qualcosa: "Dà ben sette giocatori alla mia nazionale, e si è appena rinforzato con due campioni come Hulk e Witsel. Inoltre Spalletti ha dato un'identità tattica molto evoluta".

Il tecnico di Pieris analizza anche il girone della Juventus: "Lo Shakhtar è un'avversaria noiosa - spiega - ma meno forte, mentre con i danesi basterà non distrarsi. Mi piace quel debutto in casa dei campioni in carica: il Chelsea è cambiato, ha più personalità rispetto all'anno scorso, e almeno in campionato Di Matteo è ripartito bene. In Supercoppa, però...".

La Juve, secondo Capello, è anche la candidata numero uno per il campionato italiano: "Le rivali principali dei bianconeri mi sembrano Napoli e Roma, più delle milanesi. Non è che Milan e Inter non mi convincano, è che un ricambio generazionale così pronunciato richiede tempo per venire assorbito - continua -. Il Napoli è pronto all'ultimo salto, ha tutto per compierlo a partire da Cavani. La Roma ha qualcosa in meno, ma per esperienza personale posso dire che si tratta della piazza con le maggiori potenzialità di crescita. E Zeman in questo senso è una garanzia".

Redazione Datasport

Ricerca per tag
capello juventus napoli milan russia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Serie A
Risultati e classifica: 34a Giornata
Parma - Inter
19 Aprile - 15:00

Catania - Sampdoria
19 Aprile - 15:00

Genoa - Cagliari
19 Aprile - 15:00

Atalanta - Verona
19 Aprile - 15:00

Udinese - Napoli
19 Aprile - 15:00

Milan - Livorno
19 Aprile - 15:00

Lazio - Torino
19 Aprile - 15:00

Chievo - Sassuolo
19 Aprile - 15:00

Juventus - Bologna
19 Aprile - 18:30

Fiorentina - Roma
19 Aprile - 21:00

Il protagonista sei tu: inserisci i risultati su Datasport
 X