ore 23:42 - Sabato, 8 Ottobre 2011


Coppa d'Africa 2012: Libia si qualifica, Nigeria fuori

Decisivi i pareggi rispettivamente con Zambia e Guinea Bissau

La Libia ottiene il primo risultato sportivo di rilievo dell'era post-Gheddafi. La nazionale di calcio, allenata dal brasiliano Marcos Paquetà (senza stipendio da sei mesi), si è guadagnata l'accesso alla Coppa d'Africa 2012. I libici hanno ottenuto il pass per la massima competizione continentale grazie allo 0-0 in casa dello Zambia dell'italiano Dario Bonetti. Questo risultato ha permesso agli uomini di Paquetà di qualificarsi come una delle due migliori seconde (12 punti), proprio alle spalle dello Zambia capolista del gruppo C.

Decisivo ai fini della qualificazione libica è stato anche il 2-2 tra Nigeria e Guinea Bissau che ha promosso la seconda come vincitrice del gruppo B, e escluso la Nigeria, arrivata a 11 punti. Tra le altre nazionali già qualificate Angola, Ghana, Mali, Tunisia, Zambia e Niger. Non ce l'ha fatta invece il Sudafrica, che nel 2010 aveva ospitato il Mondiale.

Redazione Datasport

Ricerca per tag
africa libia nigeria

© RIPRODUZIONE RISERVATA