Bayern Monaco: arrestato Coman per violenza domestica

Pubblicato il 27 giugno 2017 alle 19:05:32
Categoria: Notizie Bundesliga
Autore: Redazione Datasport.it

Fulmine a ciel sereno in casa Bayern Monaco. Kingsley Coman, infatti, è stato arrestato dalla polizia tedesca. Il 21enne, giunto in Baviera dalla Juventus, è stato accusato di violenza domestica nei confronti della ex compagna, portata in ospedale per medicazioni ed ulteriori accertamenti. La donna, a causa della violenza dell'esterno di Ancelotti, dovrà stare a riposo per almeno una settimana. 
 
Come rivela Europe 1, la violenza sarebbe partita a causa del fallimento di un contratto pubblicitario non ottenuto. Dopodiché, l'ex Juventus è stato interrogato dalla polizia di Chessy per diverse ore subito dopo l'arresto, al termine del quale è arrivata l'ammissione di colpa. Secondo L'Equipe, invece, il francese andrà a processo a settembre.

Blue Finance Forbes