> basket > nba

Mercoledì, 19 Aprile 2017 - 08:54

Nba, playoff: Raptors e Clippers si rialzano, notte fonda per i Celtics

Dwyane Wade - Stopframe Youtube

Toronto e Los Angeles pareggiano le rispettive serie battendo Milwaukee e Utah in Gara-2. Chicago avanti 2-0 su Boston




Raptors e Clippers pareggiano i conti nelle rispettive serie, i Celtics vanno a picco: questi i verdetti di Gara-2 del primo turno dei playoff Nba. Toronto si porta sull'1-1 battendo 106-100 i Bucks. Stessa sorte per i losangelini che si impongono 99-91 allo Staples Center sui Jazz. Boston cade per la seconda volta di fila in casa contro Chicago: i Bulls vincono 111-97 con 22 punti a testa di Butler e Wade ed ipotecano il passaggio del turno.
 
Dopo l'inatteso ko interno in Gara-1, i Raptors si portano sull'1-1 piegando i Bucks all'Air Canada Centre. Protagonista, come spesso in regular season, è DeMar DeRozan che sigla 23 punti. A far la differenza è anche un ritrovato Kyle Lowry che chiude a quota 22 e sigla il canestro decisivo a poco meno di 9 secondi dal termine che vale il +4 per la franchigia canadese. Questa volta a Milwaukee non bastano le invenzioni di Giannis Antetokounmpo, il migliore dei suoi con 24 punti e ben 15 rimbalzi. La serie si trasferisce ora in casa dei Bucks: nella notte italiana tra giovedì e venerdì è in programma Gara-3. 
 
Ritrovano il sorriso anche i Clippers che, dopo essere stati sorpresi all'esordio dai Jazz con un canestro di Joe Johnson allo scadere, vincono Gara-2 allo Staples Center con 24 punti di Blake Griffin. Nell'ultimo quarto Chris Paul (21 punti e 10 assist) sigla tre canestri decisivi per tenere a bada Utah. Per i losangelini è ottima anche la prova di DeAndre Jordan, autore di 18 punti e 15 rimbalzi. I Jazz pagano a caro prezzo l'assenza di Rudy Gobert, out per un infortunio al ginocchio. Gordon Hayward mette a referto 20 punti (il migliore dei suoi) ma con un negativo 5/15 dal campo. La serie, attualmente in parità sull'1-1, si trasferisce a Salt Lake City. Nella notte tra venerdì e sabato andrà in scena Gara-3. 
 
I Celtics, ancora emotivamente scossi dalla notizia della prematura scomparsa della sorella di Isaiah Thomas, vengono nuovamente battuti al TD Garden dai Bulls. A trascinare Chicago ci pensano Jimmy Butler e Dwyane Wade con 22 punti a testa ma a far la differenza è anche un redivivo Rajon Rondo che si avvicina alla tripla doppia mettendo a referto 11 punti, 14 assist e 9 rimbalzi. Boston si affida solamente a Thomas (20 punti) ma esce a testa bassa consapevole che servirà un'impresa per ribaltare la serie dopo il clamoroso 0-2 casalingo: Gara-3 si giocherà nella notte tra venerdì e sabato allo United Center di Chicago.
Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport