> basket

Mercoledì, 15 Febbraio 2017 - 08:49

NBA: Cavs corsari, Cousins stende i Lakers

LeBron James - Foto NBAE/Getty Images

Pur senza Love, Cleveland vince sul campo dei Timberwolves. I Bulls battono Toronto, ok Sacramento



Tre gare in NBA nel giorno di San Valentino. I Cleveland Cavaliers, pur senza l'infortunato Kevin Love, vincono sul campo dei Minnesota Timberwolves con un LeBron James da 25 punti e 14 assist che vanifica i 41 di Wiggins. A Los Angeles i Lakers si arrendono ai Sacramento Kings di DeMarcus Cousins, 40 punti e i libero decisivo. Jimmy Butler guida i Bulls al successo sui Raptors, senza il nuovo acquisto Ibaka.
 
I Cleveland Cavaliers sono corti, perdono pure Kevin Love per almeno 6 settimane a causa di un'operazione al ginocchio ma non vanno al tappeto: ci pensa il solito LeBron James, in campo per 40 minuti, a guidare i suoi al successo 116-108 sul campo dei Minnesota Timberwolves. I padroni di casa hanno 41 punti da Wiggins, 26 da Towns e ben 16 assist da Rubio ma nel quarto periodo i Cavs scappano grazie alle giocate del Re, 25 punti, 8 rimbalzi e 12 assist, assistito dai 25 di Irving, dai 21 di Frye e dai 13 con 6 rimbalzi dell'ultimo arrivato Derrick Williams.
 
Sconfitta esterna per i Toronto Raptors, 105-94 contro i Chicago Bulls. I Tori restano tabù per i canadesi che perdono l'11esimo scontro diretto consecutivo: pur senza Wade, i padroni di casa la spuntano grazie ai 20 punti di McDermott e ai 19 con 12 assist del rientrante Butler mentre ai Raptors, ancora senza il neo acquisto Serge Ibaka, arrivato da Orlando per Terrence Ross e una prima scelta al Draft 2017, non bastano i 22 punti di Lowry e i 18 di DeRozan. Colpo esterno dei Sacramento Kings che vincono in volata 97-96 allo Staples Center contro i Los Angeles Lakers. I gialloviola rimontano nel quarto periodo con 19 dei 29 punti finali di Lou Williams ma i Kings si affidano alla loro stella, DeMarcus Cousins, che segna 40 punti, più 12 rimbalzi e 8 assist, e infila il libero decisivo a 9 secondi dal termine per centrare la quarta vittoria di fila.
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport