> basket

Giovedì, 16 Febbraio 2017 - 21:45

NBA All Star Game 2017: i numeri del weekend delle stelle

-

Nel fine settimana i migliori giocatori si sfidano a New Orleans: spicca il confronto Ovest-Est domenica



Nel weekend l'NBA si ferma per dare spazio all'All Star Game 2017 di New Orleans, in Louisiana, l'evento che concentra i migliori giocatori del mondo, con l'apice domenica con la sfida tra Western Conference e Eastern Conference. Venerdì andrà in scena il Rising Star Game, ovvero la partita tra i migliori giocatori al primo e al secondo anno americani contro i coetanei del resto del mondo; sabato invece spazio alle prove individuali con gara del tiro da tre punti, gara delle schiacciate e "Skills Challenge", la prova di abilità.
 

L'All Star Weekend, per la terza volta a New Orleans dopo il 2008 e il 2014, è un evento globale visto che sarà diffuso in 215 paesi in 49 lingue: 345 i giornalisti accreditati da 43 nazioni. Va ricordato che inizialmente l'evento era stato assegnato a Charlotte ma poi l'NBA aveva deciso di toglierlo a causa del contrasto con la diffusione nello stato del North Carolina di leggi discriminatorie contro omosessuali e transessuali.

I numeri del fine settimana delle stelle:

Rising Stars Challenge
5 - Tutti i cinque membri dell'NBA All-Rookie First Team 2015-16 sono stati selezionati per il match: si tratta di Devin Booker (U.S. Team), Nikola Jokic (World Team), Jahlil Okafor (U.S. Team), Kristaps Porzingis (World Team) e il Kia NBA Rookie of the Year 2015-16 Karl-Anthony Towns (U.S. Team).

All-Star Saturday Night
10 - Dieci All-Star parteciperanno agli eventi della Saturday Night: DeMarcus Cousins (Skills Challenge), Anthony Davis (Skills), Gordon Hayward (Skills), Kyrie Irving (Three-Point Contest), DeAndre Jordan (Slam Dunk), Kyle Lowry (Three-Point), Isaiah Thomas (Skills), Klay Thompson (Three-Point), Kemba Walker (Three-Point) e John Wall (Skills).
50 - Aaron Gordon ha totalizzato il massimo di punti (50) in tre schiacciate consecutive durante il Slam Dunk 2016, dove si è classificato al secondo posto. L'ala degli Orlando Magic sarà in gara anche quest'anno.

NBA All-Star Game
291 - LeBron James è il miglior realizzatore nella storia dell'All-Star Game con 291 punti
1 - Russell Westbrook è diventato il primo giocatore a vincere il Kia NBA All-Star MVP Award per due anni consecutivi, nel 2015 e nel 2016
4 - I Golden State Warriors hanno eguagliato un record NBA, con quattro All-Star selezionati: Stephen Curry, Kevin Durant, Draymond Green e Klay Thompson
3 - Marc Gasol (Memphis Grizzlies) è il primo giocatore nella storia della franchigia a venire selezionato per tre NBA All-Star Game (2012, 2015 e 2017).
25.6 - Kevin Durant detiene la media realizzativa più alta nella storia dell'All-Star Game, con 25.6 punti a partita.
29.8 - Isaiah Thomas sta facendo registrare 29.8 punti a partita in questa stagione (secondo nella NBA) ed è vicinissimo al record per una singola stagione ai Boston Celtics, realizzato nel 1987-88 da Larry Bird con 29.9 ppg.
41 - Gli All-Star 2017 Russell Westbrook e Paul George hanno entrambi segnato 41 punti all'All-Star Game, rispettivamente nel 2015 e nel 2016, arrivando a un passo dal record di 42 punti stabilito da Wilt Chamberlain nel 1962.

 

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport