> basket > eurolega

Venerdì, 13 Gennaio 2017 - 20:12

Eurolega: Cska di un altro pianeta, Milano strapazzata

Ricky Hickman - Foto www.imagephotoagency.it

In Russia l'Olimpia viene travolta 101-64 dai campioni in carica. Per l'EA7 ultimo posto e decima sconfitta consecutiva nel torneo



Nessuna prova d'orgoglio per l'Olimpia Milano che viene travolta 101-64 dal Cska Mosca e subisce così la decima sconfitta consecutiva in Eurolega. Prestazione disastrosa per i ragazzi di Repesa che, in Russia, scendono in campo con un atteggiamento remissivo lasciando troppo spazio alle offensive dei campioni in carica allenati da Dimitris Itoudis. Tra le fila dell'EA7 l'unico a salvarsi è Milan Macvan che chiude la sua prova con 19 punti.

Il derby vinto contro Cantù sembrava aver dato morale all'Olimpia che si è presentata alla Megasport Arena di Mosca con l'obiettivo di dare del filo da torcere al Cska, al comando dell'Eurolega ma reduce da tre ko consecutivi. E invece la partita è stata un monologo dei russi fin dalle prime battute. Il primo canestro degli uomini di Repesa viene segnato da McLean dopo 6 minuti. A inizio secondo quarto Milano è già sotto di 20 (29-9) e la situazione peggiora col passare del tempo. Il Cska sfonda i 40 punti di vantaggio nel quarto parziale (97-57) e il tetto dei 100 con un canestro di Joel Freeland

Best scorer dell'incontro è il francese Nando De Colo con 22 punti a cui si aggiungono i 19 di Andrey Vorontsevich. Per l'Olimpia 19 con 11 rimbalzi di Macvan e 15 di Simon. Complice la vittoria del Galatasaray (87-79) sul Zalgiris Kaunas, l'EA7 resta da sola all'ultimo posto in classifica con 4 successi e 13 ko. Cska primo con un record di 13-4.

Redazione Datasport
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport