[widget|adv-floorad]
[widget|adv-skin]
 

Basket, Serie A Playoff: Venezia batte Trento in Gara 5 per 65-63, serie sul 3 a 2

Pubblicato il 18 giugno 2017 alle 20:33:12
Categoria: Serie A Basket
Autore: Redazione Datasport.it

La Reyer Venezia si aggiudica Gara 5 della finale playoff, battendo al Taliercio 65-63 l'Aquila Basket Trento, ribaltando nel finale il risultato. Sfortunati gli uomini di Buscaglia che, dopo esser stati in vantaggio per 39", non sono riusciti a chiudere la partita sbagliando i liberi decisivi con Hogue e subendo la rimonta di Venezia. L'uomo partita è il greco Bramos che, con una tripla a 6 secondi dal termine regala la vittoria alla Reyer.
 
Partono fortissimo gli ospiti che, con una tripla fortunosa di Forray, piazzano il primo parziale di 7 a 3, obbligando coach De Raffaele a chiamare il primo timeout dopo soli due minuti di gioco. Rientrati in campo, i giocatori della Reyer rispondono a Trento, impattando sull'undici pari con una transizione di Haynes e trovando il vantaggio con una tripla di Ejim, che porta i padroni di casa sul 14 a 11 a tre minuti dalla fine del primo quarto. Nel finale, però, sono ancora gli ospiti che, con un parziale di 7 a 2, si riportano in vantaggio, concludendo il primo parziale sopra di due punti (16-18).
 
Nel secondo quarto bisogna aspettare più di due minuti per vedere realizzare il primo canestro; ci pensa l'ala di Trento Hogue che, servito da Forray, realizza i due punti del più quattro per gli ospiti. Gli uomini di Buscaglia continuano a pressare la Reyer e, grazie a una super difesa e alle triple di Forray e Gomez, allungano sul più sei (20-26) a cinque minuti dall'intervallo lungo, costringendo De Raffaele a chiamare ancora timeout. Ci pensano McGee con due triple e Batista con un canestro dal post a riportare Venezia sotto a due minuti dal riposo (28-30); ma nel finale di quarto due palle perse da Stone e due contropiedi di Shields fanno scappare Trento, che va negli spogliatoi in vantaggio di dieci punti (28-38).
 
Alla ripresa del gioco sono ancora gli uomini di coach Buscaglia a partire meglio e a portarsi sul più 12 (28-41). A questo punto, si sveglia la Reyer che, grazie alla super difesa di Ress e ai canestri di Bramos e Tonut, si riporta sotto la doppia cifra di svantaggio a metà del terzo periodo (37-42). Il quarto fallo di Haynes costringe coach De Raffaele a chiamare il suo play in panchina. Ne approfitta Trento che, con i punti di Craft e Hogue, piazza un parziale di 10 a 5, ritorna in vantaggio di otto punti alla fine del terzo periodo (44-52).
 
L'ultimo quarto si apre con una tripla di Stone e un canestro in transizione di Tonut, che riportano i padroni di casa in scia a Trento (49-52). Ci pensano però Hogue, con una super tripla e con una schiacciata, e Craft ha riportare a più nove gli ospiti a cinque minuti dal termine(52-61). La Reyer però non molla e con Stone e Haynes firma un parziale di 8-0, riducendo a un punto lo svantaggio (60-61) a tre minuti dal termine. Un'infrazione di passi di Peric e un contropiede di Craft riportano Trento in vantaggio di tre punti (60-63) a un minuto dalla conclusione. Trento ha il pallone per chiudere la partita, ma la tripla di Craft non va a segno; il rimbalzo lo conquista Tonut, che parte in contropiede realizzando il canestro del meno uno (62-63). Nell'azione successiva fallo di Tonut su Hogue, che però sbaglia entrambi i liberi, regalando il possesso a Venezia a 24" dal termine. E' l'ala greca Bramos ha regalare la vittoria ai padroni di casa, con una tripla a 6 secondi dal termine.
 
Martedì si torna in campo al PalaTrento per Gara 6: la Reyer avrà a disposizione il primo match point per aggiudicarsi il titolo di campione d'Italia.