> attualita > approfondimenti

Martedì, 18 Aprile 2017 - 18:01

Juventus vs Barcellona: i migliori consigli per il tuo viaggio

Scopri i migliori pub e posti da visitare nella capitale catalana per vivere a pieno il tuo viaggio




Saranno in tanti i tifosi juventini presenti il 19 Aprile a Barcellona per l'attesissimo incontro dei Quarti di Finale di Champions League. Per i fortunati che avranno la possibilità di visitare la capitale catalana Volagratis.com ha realizzato un video con un itinerario da percorrere in 48 ore e una lista di suggerimenti su cosa fare per vivere al meglio l'atmosfera della partita e non solo.


Bar e pub sportivi
 
Per chi non ha un biglietto per lo stadio o per quanti vogliono respirare il clima pre e post partita nei migliori locali sportivi della città:
• Nero a metà, Carrer de Sardenya, 308 (Metro Monumental L2) – Gestito da Italiani, si trova a breve distanza dalla Sagrada Familia. Le specialità della casa sono ovviamente le tapas, ma tifosi e turisti potranno scegliere tra una selezione di ottime birre e diversi cocktail di alta qualità.
• Sports Bar Italian Food, Calle Ample, 51 (Metro Barceloneta L4) – Gestito da italiani, è ideato per gli appassionati di sport. Grazie a numerosi maxischermi e alle cuffie bluetooth a disposizione dei clienti, basterà sintonizzare la cuffia sull’evento sportivo che si intende seguire. Le specialità sono pizze, arancini e piatti della classica cucina partenopea.
• Lo Sports Bar, Rambla Dels Caputxins, 31 (Metro Liceu e Drassanes L3) – In pieno centro ai piedi della Rambla con diciannove schermi in HD e commenti multilingue, cucina internazionale (aperta dalle 12.00 alle 24.00) e completo di calcio balilla, biliardo e freccette.
• Il Black Lion, Evarist Arnùs, 70 (Metro Les Corts o Plaça del Centre L3) – Nel quartiere Les Cortss è il più antico pub in città dove godersi le partite con una selezione di birre artigianali della casa e birre tradizionali (astenersi amanti del cibo sano).
 
I migliori indirizzi dove mangiare le tapas
 
Prima di raggiungere lo stadio il consiglio è di “andar per tapas”, gli squisiti antipasti tipici della cucina iberica che si accompagnano all’aperitivo. Ecco una selezione dei migliori locali dove gustarle:
• Ciudad Condal, Rambla De Catalunya, 18 - Un’istituzione per local e turisti posizionato nella centralissima Rambla De Catalunya: una cerveceria doc ottima per qualità e prezzi più che onesti. 
• Tapeo, Carrer de Montcada, 29 - A pochi passi dal Museo di Picasso, nel cuore del Born, il locale offre una serie di tapas imperdibili, tra cui la famosa bombeta de la Barceloneta, l’assaggio è d’obbligo. 
• Bar Santa Marta, Calle Grau I Torras, 59 – Imperdibili i nachos Santa Marta dopo una passeggiata lungo la spiaggia di Barceloneta e un bagno di sole. 
• Mercat de la Boqueria, Rambla, 91 - I mercati sono l’anima della città e questo in particolare rappresenta perfettamente Barcellona. Qui troverete degli invitanti ‘cartocci da passeggio’, che a un prezzo esiguo soddisferanno ogni sfizio.
 
Cosa fare e vedere gratis in attesa del match
 
• Temperature permettendo, i lidi cittadini della città catalana offrono la possibilità di rilassarsi sulla spiaggia a pochissima distanza dal centro: in particolare tra i litorali più animati ci sono Sant Sebastià (Metro Barceloneta L4) e la Barceloneta (Metro Barceloneta o Ciutadella L4). Queste due iconiche spiagge sono il luogo ideale per godersi il mare e prendere un aperitivo prima dell’inizio del match.
• Fare due passi sulla Rambla (la quintessenza di Barcellona) sono d’obbligo per respirare l’atmosfera della città. Qui gli artisti di strada si spartiscono la folla ai margini della Rambla e sono innumerevoli i chioschetti di fiori e souvenir. 
• Addentrarsi nel Barrio Gotico è uno dei must quando si visita Barcellona; il quartiere gotico nella parte antica della città è un dedalo di stradine lastricate tra palazzi storici bar, ristoranti e negozi. Un’esperienza che metterà alla prova il senso dell’orientamento!
• Godersi la vista di Barcellona dall’alto: la Funicular de Montjuïc conduce al parco e al castello di Montjuïc, sull’omonima montagna. Qui è possibile godersi lo skyline della città immersi negli splendidi giardini del parco. 
 
Anamaria Scuderi Grofu
loSpettacolo.it - la tua guida tv
Segnalazioni e Consigli

Scrivi alla redazione

di Datasport