Amichevoli: la Germania riprende la Francia, 0-0 tra Inghilterra e Brasile

Pubblicato il 14 novembre 2017 alle 23:17:12
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Piergiuseppe Pinto

Foto www.imagephotoagency.it

Serata ricca di amichevoli internazionali. Spicca il 2-2 tra Germania Francia: a Colonia, i transalpini vanno in vantaggio due volte con Lacazette, ma vengono ripresi prima da Werner, poi, nel finale, da Stindl. Senza reti, invece, il match di Wembley: è 0-0 tra Inghilterra e Brasile. A San Pietroburgo, la Spagna fa 3-3. Non bastano Jordi Alba e la doppietta di Sergio Ramos su rigore: Smolov regala il pareggio in rimonta alla Russia al 70'.
A Colonia, la Francia passa in vantaggio al minuto 33' con Lacazette: giocata sensazionale di Martial, che mette a sedere Sule e serve a porta vuota l'attaccante dell'Arsenal, che deposita in rete. Nella ripresa, la Germania pareggia dopo 11 minuti con Timo Werner, che si invola verso la porta e, facendo passare il pallone sotto le gambe di Mandanda, fa 1-1. Al 71', ancora Lacazette, servito da Mbappé, beffa Trapp in uscita. Al 93', però, arriva la beffa per i transalpini: Gotze serve di prima Stindl in area, che brucia l'estremo difensore del Marsiglia sul primo palo, firmando all'ultimo respiro il 2-2 finale. A Wembley, invece, finisce 0-0 tra Inghilterra e Brasile. Nel primo tempo, occasioni da entrambe le parti: il primo affondo è di Gabriel Jesus, che al 13', di testa, impegna Hart, che blocca a terra. I padroni di casa rispondono con Rashford, che rientra e conclude verso la porta, ma Alisson è attento. Nella ripresa, parte ancora meglio il Brasile con Coutinho, che servito da Neymar cerca il gol, evitato da un ottimo intervento dell'ex portiere del Torino. Sono ancora i verdeoro, in due occasioni, a sfiorare l'1-0: prima con Fernandinho, che colpisce la traversa al 78', poi ancora con Paulinho che controlla e conclude sul primo palo. L'ultima occasione, però, è per l'InghilterraSolanke sfiora il vantaggio in area ma il portiere della Roma lo ipnotizza, blindando lo 0-0 di Wembley.

Finisce con un pirotecnico 3-3 la sfida tra Spagna Russia. A San Pietroburgo, la Roja va avanti di due gol con Jordi Alba e con il rigore di Sergio Ramos, ma i padroni di casa pareggiano con Smolov Miranchuk. E' ancora il capitano del Real Madrid, ancora dal dischetto, a riportare avanti gli uomini di Lopetegui, ma è ancora Smolov, al 70', a fissare il risultato sul 3-3 finale. Prova a ripartire un'altra esclusa eccellente da Russia 2018, l'Olanda. In Romania, finisce 3-0 per i tulipani: succede tutto nella ripresa, con i colpi di testa di Depay De Jong e la zampata di Babel. Basta il gol di Nikolics, invece, all'Ungheria per battere 1-0 il Costa Rica a Budapest. Con lo stesso risultato, Lukaku, con un colpo di testa dopo una straordinaria giocata di Chadli, regala il successo al Belgio contro il GiapponePanama riacciuffa il Galles: dopo il rigore sbagliato da Vokes e il gol di Lawrence al 75', arriva il pareggio nel finale di Cooper, che all'ultima azione regala l'1-1 e il pareggio ai suoi. E' 2-1, invece, tra Austria UruguaySabitzer porta avanti i padroni di casa dopo 5 minuti, ma Cavani pareggia di testa al 10'. Nel finale, però, arriva il 2-1 firmato da Schaub, che su punizione sorprende Silva.

Blue Finance Forbes